Il secondo WHV – 88 giorni di farm

On 2 dicembre 2011, in Australia, Consigli, by Dome

(Guest post, si ringrazia Andrea di Melbourne PunoIt)

Esiste la possibilità di avere un secondo Working Holiday Visa?  😯

Se questa è la stessa domanda che vi è saltata in testa non appena avete letto il titolo di questo post ciò significa che siete finiti nel posto giusto! Dovete sapere che per potervi meritare questo fantastico secondo visto dovrete prima sudarvelo, nel vero senso della parola, nelle celeberrime Farm.

Ma avanziamo per gradi… questo visto serve a coloro i quali durante il primo WHV si sono innamorati così tanto del downunder e desiderano ardentemente prolungare il loro stay per un altro anno ma anche a tutti quei giovani in cerca di uno sponsorship e necessitano di più tempo per raggiungere il loro scopo.
Come per il primo WHV ci sono dei requisiti minimi da soddisfare: esattamente gli stessi del primo (ricordo che bisogna fare richiesta del visto prima di aver compiuto i 31 anni di età) oltre ad aver lavorato 3 mesi, non necessariamente continuativi, in una “Regional Area” facendo uno specified work.

La parola magica: Farm

Il classico lavoro che si fa per ottenere il secondo WHV è quello del fruit-picking, in alte parole si raccolgono frutta e verdura, di qualsiasi genere a seconda della stagione e dello Stato in cui ci si trova. Poiché ci sono mesi più proficui rispetto ad altri, il mio consiglio spassionato è di prendervi per tempo ed organizzare bene il vostro tempo per non rischiare di trovarsi con il primo WHV in scadenza senza aver raggiunto il numero minimi di 88 giorni. Altrimenti bye bye Australia.

Per trovare lavoro nelle farm la cosa migliore è cercarlo direttamente nei siti specializzati:

» http://jobsearch.gov.au/harvesttrail/default.aspx  –  sito ufficiale del governo ozzy

» http://www.coastshop.com.au/jobs/australia_fruit_picking.htm

» http://www.thedepot-nyah.com.au/Welcome-to-The-Depot

» http://www.thejobshop.com.au

» http://www.pickyourown.org/australia.htm

Inoltre potete anche chiamare il National Harvest Labour Information Service on FREECALL 1800 062 332, li vi aiuteranno ad entrare in contatto con i farmers che cercano (chiamata gratuita). Se invece desiderate avere sempre una guida con mappa e periodi di raccolta delle farm vi consiglio di scaricarvi il pdf-vademecum da questo indirizzo https://jobsearch.gov.au/harvesttrail/documents/nationalharvestguide.pdf.

Non dimentichiamo che gli ostelli spesso rappresentano già un buon punto di partenza per trovare un lavoro nelle farm: date un occhio alle job board, chiedete direttamente alla reception o scambiate due parole con gli altri backpackers… sapranno consigliarvi sicuramente qualcosa.

Se invece vi piace di più l’avventura e preferite trovarvi la farm che maggiormente vi aggrada di vostra iniziativa, ricordate sempre di controllare se questa si trova in una di quelle Regional Area”. Come? Easy mate! Controllando che il codice postale della farm rientri tra quelli presenti in questa lista http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/postcodes.htm. Se non c’è sappiate che lavorerete ma senza poter poi rivendicare il vostro secondo WHV.

Lavorare in FARM, anche se lavorate in un posto sperduto, è un lavoro come tutti gli altri, per cui avete diritto ad una paga, ad una superannuation (9% sul lordo per importi > $450/mese), ed ad una assicurazione per incidenti sul lavoro che il farmer deve avere in vigore tutto l’anno. Ricordatevi che dovete firmare un contratto e dovete ricevere le payslip, e pagare la tesse, che richiederete indietro al momento del tax return, questo vuol dire che prima di iniziare un lavoro in farm dovete avere un TFN. La parte burocratica della vicenda va considerata in maniera dettagliata perché sono questi documenti che vipermetteranno di richiedere il secondo WHV. Siate attenti a queste sfumature e assicuratevi che il datore di lavoro sia preciso e ordinato sotto questo aspetto.

 Oltre alla Farm: Specified work

Non necessariamente dovrete spaccarvi la schiena raccogliendo frutta e verdura ma anche:

 Plant and animal cultivation (Raccogliere,coltivare impacchettare frutta, uva, wwoofing etc.)

 Fishing and pearling (pescare, coltivare, raccolgliere eprle etc.)

 Tree farming and felling (Piantare, tagliare, trasportare alberi etc)

 Mining (Per i lavori considerati specifici si veda qua)

 Construction (Per i lavori considerati specifici si veda qua)

Una volta che avete fatto gli 88 giorni, insieme al datore di lavoro dovete riempire il form 1263 e attaccarci “evidence of your specified work” che possono essere:

 Payslips

 Group certificates

 Payment summaries

 Tax returns

 Employer references

 A completed employment verification form signed by your employer.

Con questi documenti potete applicare per il secondo WHV, tenete sempre gli originali con voi e tutte le prove del vostro lavoro in Farm.

Ricordate che se completate questi famosi 88 giorni non siete tenuti a rinnovare il visto prima della scadenza del vostro primo WHV. Potete tornare in Italia o andare alle Fiji e poi riapplicare per il secondo WHV dopo 4 o 5 anni (purché non si abbia compiuto i 31 anni).

La pagina ufficiale al quale fare riferimento è http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/eligibility-second.htm

Related Posts with Thumbnails
Tagged with:  

319 Responses to Il secondo WHV – 88 giorni di farm

  1. Dome ha detto:

    Non lo avevo messo in evidenza inizialmente ma ora l’ho riportato anche nel post… il wwoofing è considerato come specified work, quindi contribuisce a raggiungere la soglia dei 3 mesi di lavoro per richiedere il secondo WHV.

    • sara ha detto:

      ciao dome,posso farti un paio di domande?io e una mia amica abbiamo deciso di partire ,però pensavamo di iniziare come ragazze au pair.come visto va bene il Working holiday?Perchè mi piacerebbe poi trasferirmi definitivamente là se le cose vanno bene.a novembre mi laureo in Infermieristica e ho visto che è un’occupazione ricercata lì.Però poi alla scadenza del WHV,si riesce a trovare lavoro come infermiera?o richiedono esperienza?poi posso rientrare con una general skilled work migration?sempre se la posso fare e se ci vuole uno sponsor anche con quella..a parte che m’andrebbe bene fare anche altri lavori se fossi sicura di ottenere un visto permanente..ma so che non è proprio una passeggiata..ciao,grazie! Sara

      • Dome ha detto:

        Ciao Sara, certo che mi puoi fare domande, son qui per questo! Per fare le “ragazze alla pari” il WHV va benissimo. Ottimo che ti laurei in infermieristica, dovresti avere buone chance di poter fermarti a lavorare e vivere in Australia. Tuttavia non posso darti la certezza. Un passo alla volta però: prima dovrai capire se l’Oz è un posto per te, poi concentrarti sull’inglese, molto inglese, e poi vedere di regolarizzare la tua professione per l’Australia. Esiste un visto apposito per tale lavoro per cui lascia stare lo skilled; per lo sponsor invece dipende se sarai in grado di trovare un datore di lavoro (ergo clinica privata) disposto ad assumerti.
        One step at the time!
        Ciao 😉

    • Stefano ha detto:

      Ciao Dome, 4 anni fa sono stato in Australia per un anno con un WHV, ho ottenuto il visto tramite un’agenzia di milano che mi ha fornito del pacchetto Homestay e corso, non mi fù però specificato che per estendere il visto avrei dovuto lavorare nelle farm, poi diciamo che l’ho scoperto in loco ma non credevo servisse per poterlo richiedere una volta tornato, pensavo fosse possibile solo per rimanere.
      La mia domanda è, come faccio ora per riprendermi un WHV, sono in una condizione di svantaggio non da poco, considerato che farei fatica anche a chiedere una sponsorizzazione da un eventuale datore di lavoro.
      E immagino che prendere un visto vacanza e lavorare per 3 mesi in una farm non mi potrà far ottenere un nuovo WHV, cosa mi consigli??

      Grazie
      Stefano

      • Dome ha detto:

        Ciao Stefano, purtroppo non hai soluzioni per riuscire ad avere il secondo WHV. Lo puoi ottenere solamente lavorando durante il primo. Mi spiace.
        Ciao!

    • Eleonora ha detto:

      Ciao dome,avrei una domanda da Farti…….sono gia stata un anno in Australia ora sono tornata in Italia e 9 Giorni fa ho fatto l applicazione del secondo visto ma ancora non ho ricevuto nessuno risposta…….anche se I soldi se li sono gia presi.
      Quanto ancora devo aspettare????e’ Sicuro che mi arriva???
      Grazie Mille buona giornata

      • Dome ha detto:

        Ciao Eleonora, i soldi se li prendono subito e sul sito dell’immigrazione è scritto ben chiaro che se l’application non va a buon fine non si viene rimborsati. Al di la di questo terrorismo psicologico, il 2WHV ha tempi di approvazione decisamente più lunghi rispetto al primo poichè si fanno i controlli accurati: per esperienza (indiretta) ti posso dire che potresti aspettare anche fino a 2 mesi. Alla fine arriva però se hai fatto tutte le cose senza imbrogliare su date e ore di lavoro.
        Ciao!

        • Eleonora ha detto:

          Sisi io ho fatto le cose come si dovevano fare….ma se io dovessi chiamare al governo mi potrebbero dare una risposta?io ho lavorato quasi tutto l anno in farm….ma ne ho messa solo una che ne ho fatto 99 di Giorni!speriamo che mi rispondino entro questa settimana!!!!
          Grazie Mille buona giornata!

          • Dome ha detto:

            Beh, io direi che devi comunque aspettare poiché sul sito dell’immigrazione c’è scritto che la risposta arriva dopo almeno 2 settimane. Pazienta ancora qualche giorno. Puoi anche provare a chiamare l’immi ma non so se ne valga effettivamente la pena salvo che tu non abbia una fretta assennata.
            Ciao!

    • dario ha detto:

      Ciao domenico volevo farti una domanda, io è la mia ragazza viviamo da 3 mesi da un’allevatrice di cani registrata al programma allevatori.
      Ora lei si é offerta firmarci le carte per ottenere il secondo visto ma sia noi che lei non sappiamo come fare!!deve lei essere iscritta a programmi specifici per woofing?

      • Dome ha detto:

        Ciao Dario, onestamente non te lo so dire!! Si dovrebbe informare presso il dipartimento di immigrazione. L’unica cosa che posso dire è che l’attività di questa allevatrice deve rientrare nei post code validi per il rinnovo del WHV.
        Ciao!

  2. lavoro in farm ha detto:

    […] lavoro in farm May11 ragazzi qui spiegano nello specifico: Il secondo WHV – 88 giorni di farm | Dome's Life Oltre alla Farm: Specified work Non necessariamente dovrete spaccarvi la schiena raccogliendo […]

  3. benny ha detto:

    ciao dome`…ti volevo fare un paio di domande,un ragazzo di 25 anni come me puo avere uno sponsor da un datore di lavoro?,mi spiego meglio sono con amico che a 25 anni di muratura alle spalle e ha trovato lavoro vicino a brisbane,con la seria possibilita che mi fa entrare anche a me,la mia domanda e questa puo sponsorizzarmi anche a me?io nn ho la specializzazione,e esperienza in italia c`e lo ma in nero!!!quindi ness prova…..se la risp e no …cosa mi consigli di fare? x rimanere qui?io ho il WHV.e sn qui dal 2 dicembre, ho letto anche che il muratore rientra sulle liste x rinnovare il whv……….cosa mi consigli? ciao a presto

    • Dome ha detto:

      Ciao benny, è vero, il bricklayer è tra le professioni richieste ma ciò non significa che la sponsorizzazione stia lì ad aspettarti. Anzi. Per il datore di lavoro sponsorizzare qualcuno è un grande investimento finanziario e prima di addossarsi tali spese ci pensa ben più di due volte a concedere questo visto. Se poi il lavoratore è senza esperienza “certificata” direi che le possibilità di ottenere lo sponsor praticamente svaniscono. Mi spiace essere tanto crudo con le parole ma mi pare corretto metterti di fronte alla realtà. Nulla toglie che se questo tuo amico possa aiutarti a convincere il suo datore di lavoro a sponsorizzarti… ben venga!
      Allo stato attuale la cosa migliore da fare è andare a scuola e prendersi un diploma o laurea. Questo è l’iter che da maggiori chances di ottenere visti permanenti. E questa soluzione mi è stata confermata di recente anche da gente del settore che lavora a Sydney.
      Ciao!

  4. Alessandro ha detto:

    Buongiorno a tutti!! ho bisogno di importantissime info!!
    Sono in possesso del primo whv ,scade fra 1 mese e mezzo.
    Ho fatto domanda per il secondo con la form:FUORI DALL’AUSTRALIA,ma solo ora ho capito che quando avrò ricevuto risposta sarò già in Australia!!…come faccio???(compilo un altra richiesta con la form online:IN AUSTRALIA)???grazie………

    • Dome ha detto:

      Ciao Alessandro, se sei in Oz la cosa più semplice da fare è andare direttamente agli uffici dell’immigrazione e vedere di chiarire la cosa. Non credo che rispedendo il form (online immagino) si possa risolvere il problema, meglio fare il tutto dal front office. Se invece non sei in down under scrivi anche una mail all’immi spiegando cosa fare (tempo previsto di risposta un apio di settimane per esperienza).
      Ciao!

  5. Francesco ha detto:

    Ciao Dome volevo chiederti dato che il visto Working Holiday Visa,dura 12 mesi io posso,appena sbarcato in Australia lavorare subito nelle farm per quegli 88 giorni famosi e poi il restante tempo che ne so come cameriere in qualche ristorante?
    Se si dopo posso richiedere il secondo Visto? Grazie Mille!

    • Dome ha detto:

      Ciao Francesco, certo che puoi fare come dici. Se vuoi avere il secondo WHV sai che devi lavorare 3 mesi (anche non di seguito!!) entro questi fatidici 12 mesi del primo WHV e poi fai quello che ti sembra più opportuno, se lavorare o viaggiare 😉
      Ciao!

  6. Francesco ha detto:

    Ok grazie Dome,so che sto per chiederti tantissimo siccome ho letto tutto,e visitato i siti da te elencati,ma non sono riuscito a trovare qualche farmers da contattare,oppure ci sono riuscito e non me ne sn accorto,non è che potresti darmi tu qualche indirizzo mail dove io li possa contattare?
    se non vuoi scriverlo qui puoi farlo nel mio indirizzo Mail? Ti ringrazio in anticipo!

    • Dome ha detto:

      Beh, a tanto non arrivo! Ti consiglio di telefonare direttamente alle farm che più ti interessano, così hai un feedback diretto e ti togli anche il dubbio di non esserti accorto di eventuali risposte. Di solito negli ostelli ci sono delle job-boards con info succulente riguardo alle farm.. senza poi dimenticare che scambiare due opinioni con gli altri ragazzi che vivono lì è la cosa migliore perché magari trovi anche qualcuno che viene con te.
      Non so in che parte dell’Australia ti trovi ora ma tieni a mente che tra poco si inizia con la vendemmia per cui se ti trovassi nel sud hai svariate possibilità.
      Ciao!

  7. Francesco ha detto:

    Ah va be mi sembra più che giusto,cmq no io mi trovo ancora in Italia e vorrei partire il prima possibile quindi ora sto cercando di capire bene come muovermi,cmq ti ringrazio di tutto Dome Saluti! 🙂

  8. matteo il simonaio ha detto:

    ciao dome ascolta io mi sto documentando per andare in australia con un’amica e sia io che lei non sappiamo piu’ di tanto la lingua.Volevo chiederti se abbiamo qualche possibilita’ di trovare lavoro(farm o altro) oppure dobbiamo abbandonare l’idea?
    grazie dome….

    • Dome ha detto:

      Ciao Matteo, anche io partii alla volta di Sydney senza saper parlare inglese. È stata dura trovare lavoro all’inizio, sono sincero, ma la volontà mi ha spronato a sufficienza per imparare quanto prima a comunicare con gli altri e quindi ad avere maggiori opportunità lavorative. Pertanto non mi sento di dire che non troverai lavoro, sicuramente non subito e il fatto di partire con una tua amica non vi aiuterà con l’imparare la lingua, salvo che non vi impegnate a parlarvi solo in inglese.
      Dateci sotto già da ora guardando qualche film o meglio ancora cartoni animati in inglese con i sottotitoli e/o leggendo qualsiasi cosa. Dovrete arrivare a sognare in inglese! Dai che ce la farete!!
      Ciao!

      • Gianni ha detto:

        ciao scusa se mi rivolgo a te ma nn conosco nessun altro a cui rivolgermi,
        vorrei sapere, considerando ke ho una piccola impresa
        (tinteggiatura,applicazione cartongesso, carta da parati, moquetes etc)da
        15 anni in italia ke sto per chiudere motivo “stato italiano”, sto pensando
        di trasferirmi a Perth e volevo sapere cosa fare a titolo di visto,
        assicurazione sanitaria etc se ho qualche probabilita di sponzorizzazione
        da parte di qualche azienda. E vorrei anche sapere se ho qualche
        opportunità con il mio lavoro anche come operaio e se sai più o meno quanto
        prende un operaio nel mio settore.

        • Dome ha detto:

          Ciao Gianni, non ho informazioni certe da darti ma sicuro la tua professione in qualche modo potrebbe rientrare in quella grande lista di figure professionali ricercate dal governo australiano per sopperire alla mancanza di manodopera. Premetto che se con l’inglese non hai un buon feeling si complicano le cose, mi pare ovvio, come fai a capire che il tuo cliente vuole il muro a righe orizzontali piuttosto che verticali? (pessimo esempio, lo so, ma rende l’idea). Quello che devi fare è contattare un professionista del campo dei visti per stranieri, ossia un “migration agent”, e con lui potrai capire quali passi compiere per riuscire a ricominciare una nuova vita dall’altra parte del mondo.
          Non ti so dire nemmeno quanto sia la paga per un operaio ma credo non meno di $600 alla settimana. Comunque Perth è un’ottima destinazione in termine di lavoro, è una città in espansione con cantieri ovunque. Dai che un posto per te ci sarà!
          Ciao

          • Gianni ha detto:

            Ciao ti volevo ringraziare per la tua Risp è stata soddisfacente e ti ringrazio anche x l’incoraggiamento, cmq ho deciso di venire a fare una vacanza di perlustrazione per un mese o qualcosa in più per prendere delle valutazione e se riesco anche qualche contatto e così successivamente come da te consigliato contatterò un migration agent, per quanto riguarda l’inglese naturalmente dovrò studiare e migliorare considerando ke mi trovo ad un 3/4to livello e so ke nn basta. Ti saluto. Gianni.

          • Dome ha detto:

            Ottimo Gianni, fare un sopralluogo è un passo fondamentale anche per capire se un posto così lontano ti piaccia veramente, altrimenti renderesti vani i tuoi sforzi per cercare il visto e lavorare in Oz. Semmai ti ricorderai… tienimi aggiornato sui tuoi progressi! 😉
            Ciao!

  9. Dave ha detto:

    Scusami, ma se uno fa il wwoof e lavora 4 ore al giorno da volontario in una farm in cambio di vitto e alloggio, come fa a provare di averlo fatto se non ha buste paga, ne stipendio?
    Grazie.

  10. luca ha detto:

    ciao dome,
    bella pagina molto interessante, senti ho un dubbio, tu hai messo questa pagina ma è un link di farm o di rivendite perchè purtroppo x adesso non mi ha scritto ancora nessuno(ho mandato email a tutte le email del Victoria e del South Australia)
    cmq il sito è questo:
    http://www.pickyourown.org/australiavic.htm
    visto che comincio ad avere il pepe al c*** , ma senza mezzo e ancora con qualche lacuna che non mi permettte di capire l’australiano, spostarmi alla cieca è un azzardo troppo grande.

    • Dome ha detto:

      Ciao Luca, forse hai ragione, questo sito non è molto chiaro riguardo al lavoro per il secondo WHV, però come riportato sul sito stesso la cosa migliore da fare è telefonare alla farm per avere conferme e disponibilità. Se hai problemi con l’inglese allora fatti aiutare da qualcuno, magari dal ragazzo/a che sta alla reception di un ostello. Comunque è abbastanza un classico non ricevere risposte alle email, le farm credo ne ricevano a tonnellate e non hanno tempo a rispondere se non al telefono.
      Ciao

  11. ruggero ha detto:

    ciao dome , scusa il disturbo il 18 febbraio parto x brisbane per raggiungere mio figlio che vive li da tre mesi. Lui è a posto con i documenti o quantomeno si sta adoperando per regolarizzare la posizione sia lavorativa che di residenza. io partirei con un visto turistico,però la mia intenzione è quella di rimanere li a lavorare. Premetto che ho 47 e ho una qualifica nel settore carpenteria navale.Cosa mi consigli di fare per poter avere la possibilità di rimanere li a lavorare, è possibile una volta arrivato li trasformare il mio visto turistico in visto lavorativo? a chi mi posso rivolgere? Nella viva ed umana speranza che la presente venga accolta, sentitamente ringrazio.ps.avendo il visto per tre mesi è obbligatorio fare il biglietto andata e ritorno. Cordialmente Ruggero.

  12. Alan ha detto:

    Ciao
    cavolo a trovarlo prima risparmiavo 170 dollari di colloquio con quelli dell’immigrazione…
    Cmq parlando di cose serie, io sto diventando mattoa trovare le famose fishing e pearling farm, non potresti darmi una mano, i link che hai messo sono utilissimi per il piking farm, e se alla fine non trovo nulla mi sa che andrò a raccogliere frutta, ma se potessi scegliere preferirei le fishing, il mio visto scade a novembre, ma Sydney mi sta logorando e ho davvero bisogno di andare in farm, grazie Alan

    • Dome ha detto:

      Ciao Alan, vorresti dire che hai pagato quella cifra per farti dire quello che ho scritto io? Hanno valore le mie parole allora!
      Ti invito a fare una bella ricerca sul Tripaustralia forum, qui si parla di pearling ma in altri topic si parlava anche di fishing. Sicuro trovi info utili.
      Ciao!

  13. ugo ha detto:

    Ciao Domenico, complimenti per il sito, ascolta, io avrei una domanda, ma più che altro una curiosità riguardo il working holiday visa che ancora non ho trovato da nessuna parte. Dunque, tutte le cose da fare/sapere riguardo il primo ed il secondo le so, ma una volta scaduto il secondo cosa bisogna fare? nel mio caso ad esempio, io a giugno andrò in Australia come ragazzo alla pari, dopo i due anni che resterò con la famiglia (mi hanno già detto che mi faranno fare i 3 mesi per il rinnovo ecc…) cosa o come dovrò fare per andare avanti? ci vuole per forza uno sponsor a quel punto? Una cosa, ma anche per un aupair è previsto di non poter lavorare per più di sei mesi per lo stesso datore (famiglia in questo caso)?

    Grazie mille. Se non ti scoccia puoi rispondermi a ugo.lavenia@gmail.com

    Grazie ancora.

    • Dome ha detto:

      Ciao Ugo, bella domanda questa sull’AUpair.. sai che non saprei cosa risponderti? In realtà la famiglia che ti ospita non è un vero e proprio datore di lavoro e credo che questo fatto ti esuli dalla restrizione dei 6 mesi. Ma questo ragionamento prendilo con le pinze.
      Alla fine dei due anni, per poter rimanere in Oz, diciamo che dovresti riuscire a raccogliere quello che hai seminato nei precedenti 24 mesi, ossia esserti trovato uno sponsor! Poiché non ho idea dei tuoi titoli di studio o delle tue skills professionali non saprei immaginarmi nessuno scenario in particolare.
      Quello che mi viene in mente però è che potresti pensare di iscriverti ad un corso scolastico (nel frattempo il tuo inglese raggiungere livelli impensabili) che ti dia l’opportunità di trovare un lavoro/sponsor una volta ottenuto il “diploma”. Questi corsi corsi hanno durata variabile, dai 6 mesi ai 2 anni, con costi accessibili e grandi opportunità di rimanere quindi in downunder.
      Ciao!

  14. stephano ha detto:

    Io avrei solo una domanda veloce.
    Ho chjiesto il visa a 30 anni, ora ne ho 31 e sto per andare in australia. Anche lavorando i famosi 88 giorni NON avrò diritto al rinnovo del VISA per il secondo anno sbaglio? Il rinnovo va chiesto prima dei 31 se non ho capito male, quindi devo paritre subito con una sponsorship …… e la questione si fa dura…. se non sbaglio….. difficile penso ma non impossibile….. se riuscissi a rispondermi…. non sarebbe male… ma già mi sento molto fortunato a poter passare un anno là…. grazie ste

    • Dome ha detto:

      Ciao Ste, purtroppo non hai possibilità di usufruire del secondo WHV, l’età non mente! Se poi vuoi rimanere in Australia, se non sei riuscito a trovare uno sponsorship in tempo prima che ti scada il visto, ricordati che ci sono sempre le scuole come stratagemma per prolungare il proprio stay e ampliare le possibilità di un visto lavorativo.
      Ciao

      • IACOPO ha detto:

        io sono nella stessa situazione…vado in australia e ho 30 al momento di prolungare il vhs avrei 31 quindi…quando dici che ci sono le scuole come stratagemma cosa indendi??
        grazie mille in anticipo
        iacopo

        • Dome ha detto:

          Ciao Iacopo, se non hai compiuto i 31 anni e hai giaà fatto i 3 mesi di farm sei ancora in tempo per il 2WHV. Se invece non è possibile e sei desideroso di rimanere a vivere e lavorare in Oz, allora la via da percorrere è quello dello studio in una delle discipline in cui c’è richiesta di lavoro.
          Oppure se tu hai già una qualifica/laurea italiana bisogna vedere se si riesce a fare qualcosa con quello che possiedi.
          Ciao!

          • Fabio ha detto:

            Ciao Dome, mi trovo in una situazione simile. Fra 10 giorni compio 31 anni e fra 1mese e mezzo scade il primo WHV. Se doovessi rinnovare il visto dall Australia e tornassi in Italia per qualche mese (uscendo dall Australia prima della scadenza del primo visto), il secondo partirebbe dalla data del mio rientro in Oz, oppure dal giorno successivo la data di scadenza del primo WHV?
            Grazie mille
            Fabio

          • Dome ha detto:

            Ciao Fabio, scusa il ritardo soprattutto in relazione ai tuoi tempi già stretti.
            Devi per forza richiedere il 2whv prima di compiere 31 anni. Ciò significa che sarai in oz e che una volta approvato partirà direttamente senza tempi morti o se tu sei all’estero.
            Spero sia stato chiaro.
            Ciao!

  15. Alex ha detto:

    Ciao, compliemnti per l’articolo, molto esplicativo !
    Io ho una domanda però..tra un paio di mesi partirò per il mio primo anno in Australia..ma compirò 30 anni a novembre di quest’ anno, questo significa che non potrò richiedere il secondo WHv ?? come dovrei fare allora dopo se volessi tornarci ?

  16. Alex ha detto:

    ok non avevo letto la risposta sopra..quindi cmq se io partissi ad agosto di quest anno potrei farcela per richiederlo..dato che compio gli anni a Novembre..se non sbaglio l’importate è cheidere il visto prima giusto ? poi potri cmq partire per il secondo whv anche superata la soglia di età ?…

    • Dome ha detto:

      Ciao Alex, esatto, devi fare richiesta del secondo WHV prima di compiere i tuoi 31 anni, poi hai ancora, volendo, un anno di tempo per utilizzarlo. Ma credo che ne userai uno dietro l’altro… 🙂
      Ciao!

  17. Leonardo ha detto:

    ciao Dome volevo chiederti io sono in Australia con il visto whv come faccio a trovare una farm perche’ io in realta’ sono un pasticcere e nn so cosa fare se riesci a darmi qualche dritta fammi sapere grazie loeo

    • Dome ha detto:

      Ciao Leonardo, hai letto questo mio post sulle farm? Li ci trovi alcuni link per cercare delle farm. In alternative ti consiglio di cercare anche tra le pagine gialle e anche nelle reception degli ostelli dove di norma trovi utili informazioni.
      Ciao

  18. Erika ha detto:

    Ciao dome bell articola, ascolta io sono nelle farm e sto lavorando ma è vero che non posso fare più di un mese nella stessa farm seno non vale per il rinnovo del secondo visto? E un altra domanda io finito il mio tragitto e gli 88 giorni volevo tornarne in Italia e fare altri viaggi e quindi tornare con il visto in Australia tra un Po di anni! Quindi quando devo fare la richiesta x il secondo visto? Subito o posso aspettate a quando decido d tornare? E cosa mi serve per richiederlo?

    • Dome ha detto:

      Ciao Erika, puoi lavorare anche tutti i 3 mesi per la stessa farm, non hai limitazioni di questo genere per ottenere il secondo WHV. Quest’ultimo, poi, lo puoi richiedere allo stesso modo di come hai richiesto il primo, ossia online; devi ricordarti solo di allegare la documentazione che dichiara di aver sgobbato nelle farm 🙂 e lo puoi richiedere prima di compiere i 31 anni.
      Quindi sentiti libera di uscire e rientrare in Oz quando lo vorrai (presumo che tu non abbia 30 anni!!)
      Ciao!

  19. Barbara ha detto:

    Ciao, bellissimo sito!!! grazie dai un sacco di informazioni utili…io sono qui da una settimana circa e mi sono messa subito alla ricerca di una farm, più che altro per un fattore economico, mi sono iscritta su molti siti e ho fatto un pò di telefonate ma non sono riuscita a trovare niente…inoltre sono andata sulle pagine gialle ma non sono sicura di aver preso i numeri delle farm, mi potresti indicare meglio come averli?? Ho chiamato il numero verde ma non mi dicono mai niente se non di richiamare..secondo te vuol dire che in questo periodo è molto complicato??? grazie mille…sei stato utilissimo comunque!!

    • Dome ha detto:

      Ciao Barbara, se non sbaglio dovresti essere a Brisbane, quindi ho provato questa ricerca sulle yellow pages e dal 12 risultato pare ci sia qualcosa di interessante. Prava a chiamare e domandare. E ti dico anche di farlo periodicamente perché così dimostri che ci tieni a quel lavoro e non sei una delle tante che chiamano ogni giorno.
      Non sono famoso per aver il pollice verde, difatti non ti saprei dire se la stagione sia buona o no in questo periodo ma essendo entrata in inverno da una settimana ormai forse si trova qualcosa in meno del solito. Fai una ricerca incrociata con la Harvest Guide per risalire alle farm da contattare.
      Spero di averti dato qualche info in più!!
      Ciao!

  20. roccoantonio ha detto:

    ciao dome,scusa se ti do del tu io e un mio amico siamo situati in sydney xo’ nn riusciamo a trovare qualche farm da poter andare…nn abbiamo molto esperienzie in questo campo, e in piu’ nn siamo muniti di macchina…potrei dirci qualche link da visitare x fare la farm???noi abbiamo solo un piccolo problema, ti spiego a noi il visto ci scade a ottobre e abbiamo una estrema urgenza di fare la farm se cortesemente potresti darci tue notie al piu’ presro ci faresti un piacere ciao

    • Dome ha detto:

      Ciao ragazzi, a Sydney sicuro non trovate lavoro nelle farm. Dovete muovermi e parecchio. Qui nel post ho messo diversi link interessanti per cercare lavoro nelle farm, li avete visti? Un altro consiglio è quello di aprire le pagine gialle (anche online, eh!) e cercare i numeri di telefono e chiamare direttamente. E continuamente anche se vi hanno detto che non c’è disponibilità. Dovete dimostrare che ci tenete al lavoro perché le farm ricevono tonnellate di telefonate e email da backpackers in cerca di lavoro per il secondo WHV. E se volete farvi notare nella folla bisogna darsi da fare.
      Ciao!

  21. Alf ha detto:

    ciao Dome ,
    sono qui in australia e sto facendo woofing e il postcode e’ esatto per avere il secondo visto ,la host con cui sto nn hai mai firmato per il secondo visto ,sai cosa l’host deve fare e che requisiti deve aver per firmarti il secondo visto?
    grazie in precedenza

  22. Elena ha detto:

    Ciao Domenico mi chiamo Elena. Sono arrivata due mesi a Brisbane ed ad agosto, esattamente il 3, finisco la scuola, un corso generale di inglese. Vorrei andare a lavorare nelle farm ma il woofing e se possibile con i cavalli perchè voglio estendere il mio WHV per un altro anno. Quindi la mia domanda è: lavorando nel woofing per 88 giorni viene ritenuto valido per la richiesta del secondo WHV?
    Grazie mille
    Elena

  23. Pier ha detto:

    Ciao dome Bellissimo blog!!! Ma quindi il lavorio volontario nn vale piu per il 2 visa?? MA daii!!!

    • Dome ha detto:

      Ciao Pier, apparentemente la miglior cosa da fare prima di cominciare un qualsiasi lavoro, volontariato incluso, è quello di domandare al datore di lavoro se lui è registrato per la concessione del secondo WHV.

      Ciao e grazie per i complimenti! 😉

  24. Antonio ha detto:

    Ciao dome a metà Ottobre parto per Sydney,conosci qualche farm li vicino o qualche sito buono dove trovare degli annunci?Grazie mille in anticipo!

    • Dome ha detto:

      Ciao Antonio, hai letto il post qui sopra? Ho messo una serie di link interessanti, soprattutto il primo che è quello governativo, quindi con le farm che sicuramente sono registrate per garantirti il rinnovo del WHV.
      A Sydney non ci sono farm, bisogna muoversi ben fuori. Meglio puntare verso il Queensland ma se dai un occhio al link che ti dicevo poco prima c’è anche il calendario delle raccolte diviso anche per regione così puoi già farti un’idea di cosa e dove andare per ottobre/novembre.
      Un altro consiglio che posso darti è quello di cercare farm anche sulle yellow pages e contattarle per sapere se hanno disponibilità di posti di lavoro.
      Ciao!

  25. Pier ha detto:

    Si certo quello sicuramente.ma se possono firmar x il 2visto, con il volontariato basta 1 mese? O sempre 3 ? Xk se no il volontariato non ha proprio senso.. Grazie buona giornata

    • Dome ha detto:

      A mio vedere il volontariato non ha un granché senso farlo per ottenere il secondo WHV, dato che dovresti comunque farti i 3 mesi di farm. Tanto vale farli pagati così almeno si ha poi i fondi per continuare a girare l’Oz. Il volontario lo potrai sempre fare dopo se è qualcosa che senti di voler fare.
      Ciao!

  26. Christian ha detto:

    Ciao Dome .. Grazie per tutte le risposte che ci dai…
    Ma avendo fatto i 3 mesi in farm, quando dovrei fare l application per il 2 whv ? Cioe se torno in italia e voglio tornare fra un po di anni,, L’ application la faccio adesso, o fra un po di anni quando vorro ritornare? Grazie in anticipo

    • Dome ha detto:

      Puoi fare la seconda application quando vuoi purché prima di compiere il tuo 31esimo anno di età, esattamente come per il primo WHV. Se invece lo fai mentre sei ancora in Oz il tuo nuovo visto comincia al termine del primo.
      Ciao!

  27. Edoardo ha detto:

    stessa domanda di christian. Ho lavorato 3 mesi nelle farm , torno in italia la application la faccio direttamente dall italia giusto?mi conviene farla appena arrivo in italia o era qualche anno quando decido di ritornare?

    • Dome ha detto:

      Ciao Edo, l’application la puoi fare da dove desideri, dentro o fuori l’Oz non cambia per il secondo WHV. Lo puoi richiedere quando vuoi purché entro il termine dei 31 anni.
      Ciao!

  28. maria ha detto:

    Ciao! che bello aver trovato questo blog, sei di aiuto a molti! ti dico in breve due cose e poi ti espongo la mia domanda, mio figlio è in australia dal 8 giugno di quest’anno con un visto working holiday visa e tra 10 giorni compie 31 anni, fino ad ora ha solamente lavorato in un ristorante ma nulla in regola e inizierà nella farm il mese prossimo .. la domanda è questa: on avendo lavorato ancora quei famosi 88 giorni in regola e compiendo gli anni solo tra 10 giorni ha la possibilità di vedersi rinnovato il visto quando poi a maggio dovrà rientrare in italia? spero tu possa aiutarmi perchè lui se la cava poco con la lingua e al consolato italiano che è in australia non gli hanno saputo dare una risposta precisa e affidabile.grazie Maria

    • Dome ha detto:

      Ciao Maria, purtroppo tuo figlio non sarà in grado di poter far richiesta del secondo WHV poiché i 3 mesi di farm e l’application vanno completati e fatti prima del compimento del 31esimo anno di età. Per tanto allo scadere dell’attuale WHV per poter rimanere in Australia le due strade più semplici sono o passare ad un Tourist visa e676 oppure iscriversi ad una scuola con uno Student Visa.
      Ciao!

  29. Alessio ha detto:

    Ciao Domenico,
    ti ho scoperto x puro caso, la parola “utile” è riduttiva.
    Ti spiego la mia situazione se potresti essermi d’aiuto:
    sono entrato in Australia con il primo WHV l’11 febbraio 2012 ed sono ripartito a luglio 2012.
    Ho lavorato come enologo in una cantina che praticamente rientra nelle aree rurali quindi sarei ok dal punto di vista dellle aree rurali e la durata dei 3 mesi.
    Il mio visto è ancora valido naturalmente e mi chiedevo, volendo tornare, se è possibile fare il secondo whv PRIMA di gennaio 2013.
    Ci tengo a precisare che compirò 31 anni il 19 gennaio 2013 ed il primo whv mi scadrà l’11 febbraio 2013. Ho contattato l’ambasciata a Berlino e direttamente l’immi.gov.au ma nn ho ricevuto nessuna risposta -.-‘
    ti ringrazio in anticipo

    Alessio

    • Dome ha detto:

      Ciao Alessio, prima di tutto devi capire se quel tuo datore di lavoro per cui hai lavorato come enologo è effettivamente in regola col governo per l’estensione del WHV, quindi compilando il form che trovi linkato nel post.
      Una volta che questo è a posto allora devi fare richiesta del secondo WHV prima della scadenza del primo e prima del tuo 31esimo compleanno. In questo modo sei perfettamente in regola con i requisiti minimi per l’approvazione.
      Ciao!

  30. Alex ha detto:

    Ciao dome! Ho un po’ di domande da farti… Visto che in italia di lavoro se ne trova gran poco io e un amico a gennaio volevamo fare le valigie e partire per l Australia .. Con lo scopo di lavorare e vederla… Volevamo fare il giro completo per poi magari fermarci nei posti che ci sono piaciuti di più! Il mio dubbio era.. una volta arrivati la riesco a trovare lavoro in 3..4 giorni ?… E la paga viene data a fine giornata o pagano ogni 15 gg ? Avresti da consigliarci un paese dal quale partire ?

    • Dome ha detto:

      Ciao Alex, se avete meno di 31 anni compiuti potete partire col WHV e così potrete lavorare e viaggiare per anno e forse anche due. Il alvoro lo trovi in base alle tue capacità, ossia dal livello di inglese e dalla bravura nel “venderti”. Tuttavia dire di trovare lavoro in 3-4 giorni mi pare azzardato, io direi almeno una settimana per qualcuno che ha buone chance. In città le cose si complicano ulteriormente in quanto c’è una maggiore concorrenza, mentre spostandosi nell’outback, nelle zone rurali o delle farm, la probabilità aumenta.
      Di norma le paghe dei lavori in regola sono settimanali mentre per i lavori cash-in-hand… a fine lavoro ovviamente.
      Se cercate voli cheap provate a vedere quelli che partono da Londra.
      Altrimenti vedete se possono darvi una mano sia il gruppo Facebook Adormo che la pagina de I Trova Voli.
      Ciao!

      • Alex ha detto:

        Ti ringrazio gentilissimo… Un paese in particolar modo lo consigli per iniziare? E sopratutto consigli di andare diretto nell’ azienda agricola o ci sono uffici ai quali rivolgersi che ti indirizzano nel posto piu vicino per iniziare a lavorare?

        • Dome ha detto:

          Per cominciare il mio parere è che una città vale l’altra, quindi volate verso la meta che costa meno. Tieni inoltre presente che nelle città e dintorni non si trovano farm e bisogna muoversi fuori. Per i lavori in farm il miglior modo è contattare i “Working Hostel”. Cercali in google.
          Ciao!

  31. Dan ha detto:

    Ciao, ho letto il to forum, sei favoloso. Ho bisogno di aiuto. Ho chiamato una marea di farm ma zero, non c’è Lavoro, o meglio non c’è lavoro perché ci sono già abbastanza lavoratori. Ora io mi trovo a Melbourne senza macchina e non conosco nessun backpacker. Così mi sono buttato sul wwoofing, ho trovato una farm dove possono ospitarmi e mi hanno detto che possono firmarmi il magico modulo 1236… Ma…. Ho telefonato al dipartimento dell’immigrazione australiana e questi mi hanno detto che devo avere il modulo, le foto, e una copia di un diario, e una copia di un libro (guestbook) che ovviamente il farmer non ha. E loro dicono che non sanno se quando farò la richiesta per il secondo visto me la concederanno. come non sanno? o e no o e si non ci sono alternative. Ora che posso fare? Grazie mille

    • Dome ha detto:

      Ciao Dan, ma la farm non ha mai fatto lavorare nessun WHV holder bramoso del secondo visto? Saresti la “loro prima volta”? Perché se fosse così andrei cauto. Devi inoltre controllare che la farm si trovi in una di quelle zone ritenute valide dal governo per l’estensione del visto.
      Esiste poi una guida del wwoofing alla quale far rifermento per capire se tale farm rientra nella lista.
      Tuttavia ti faccio una copia/incolla di una pappardella che potrebbe toglierti ogni dubbio in merito:

      Any period of specified work undertaken with WWOOF registered employers must conform to the Australian working week (35-40 hours, consisting of 7-8 hours worked each day) if a client wishes to count it towards second Working Holiday visa eligibility.
      The only way in which a working day of less than 7-8 hours will be acceptable to the Department, is where an individual employer is able to show that there is a definitive and clear cut industry work day standard less than this.
      If the question of a particular industry standard arises, it will be determined based on the type of work being performed by the employee, not whether the employer is registered with WWOOF. For example, a client undertakes 10 days of banana harvesting and packing for a WWOOF registered employer. The Department will be assessing the length of these 10 days of work based on the industry work day standard for the banana grower sector generally.”
      Basically the changes mean that DIAC no longer consider the WWOOFing hours of 4-6 hours per day to be the industry standard they use when assessing applications. The industry standard will be the industry that relates to the property where the work is done, and the hours worked should fit in with the hours that would be worked in that industry. Generally the work must be full time, 7-8 hours per day, 35 – 40 per week, one week being 7 days (The work is done over 5 days & weekends are counted).

      It is up to the applicant (WWOOFer) to ensure they do the work in the correct Postcode and that the work they do is the Specified work. The Host / employer signs their form for the number of days worked and enters the start and finish dates. DIAC hav e asked the WWOOF Office not to give out any other information, but to refer everyone to their website as the information changes from time to time and their website will always be the most up to date. To this end we are no longer noting the Hosts who are happy to sign this visa in the WWOOF Book, from the July 2012 edition onwards “PP” will no longer be noted at the end of these Host entries and we apologize if this causes any inconvenience.

      WWOOFers who are looking for work to extend their visa can advertise on the WWOOF Bulletin Board, but MUST check the DIAC postcode list and ensure the Host’s postcode is eligible as the postcodes can change from time to time. To help facilitate this, we have set up a new Second Working Holiday Forum at the bottom of the Hosts Urgently looking for WWOOFers forum, specifically for Hosts and WWOOFers to advertise in for 2nd Working Holiday Visa stays.

      WWOOFers should check the Specified work list carefully as from time to time DIAC add “Notes” to items on the list which clarify the work; usually this is to make it clear that the work must be of a commercial nature. It appears that it is becoming more difficult for non commercial properties to fit the work criteria of this list, so if a WWOOFer is in doubt, please ask them to e-mail DIAC 2ndwhm.helpdesk@immi.gov.au and ask about the Host property and the work they will be doing as it is heartbreaking for a WWOOFer to work for 3 months, then find out their application is rejected because they have done the wrong type of work.

      Ciao!

      • Dan ha detto:

        Grazie mille per la risposta. Non so se sono il primo wwoofer che va da loro, ho controllato il codice postale va bene, e pure l’attività. Dici che non mi devo fidare? Ho trovato questa farm sul libro wwoofing e quando ho chiamato il farmer mi ha detto che poteva firmarmi sto modulo ovviamente per i giorni che “lavoravo” per 7 ore al giorno. Ora nn so che fare. Vado non vado? Il problema é che non riesco a contattare un cane che venga con me a fare sto cavolo di farm e ovviamente i working hostel sono strapieni. Sono iscritto ovunque siti, forum, ma non ho un contatto che sia uno. Spero nella tua risposta ancora una volta utile 🙂 grazie ancora

        • Dome ha detto:

          Ciao Dan, se la farm rientra nel libro del wwoofing mi verrebbe da dire che è tutto in regola per ottenere il secondo WHV. Ma non trovi nemmeno uno straniero col quale andare in farm? Mi pare impossibile perché negli ostelli in genere trovi anche quello che ha la macchina per fare dello sharing.

          • Dan ha detto:

            Macche son giá tt organizzati. Poi il problema é che io sono ospite di una famiglia australiana che ovviamente nn Sa nulla di farm e visti. Però proverò a parlare con il farmer e vedrò che succede. Ho chiamato il DIAC e loro mi hanno detto che se il codice postale é valido l’attività giusta con la lettera del farmer, il modulo 1263 e le ore che ho lavorato allegate alla richiesta di secondo visto nn ci dovrebbero essere problemi. Seriamo.
            Ti ringrazio x le tue risposte sei stato gentilissimo e soprattutto paziente a leggere i miei deliri 😉
            Grazie mille
            Ti scriverò ancora in caso di panico da visto.
            🙂

          • Dome ha detto:

            È quello che pensavo anche io, essendo l’attività presente del libro del wwoofing, codice postale in una zona rurale riconosciuta dal DIAC, farmer che sa dell’esistenza del WHV e del modulo 1236… direi che sia tutto in regola.
            In caso sai dove trovarmi 😉
            Ciao!

  32. CRI ha detto:

    Validissimo sito!

  33. Alexandra ha detto:

    Wow, great job with this blog!!! 😀
    Domandona, ho sentito(voci di corridoio) che tempo fa’ seguendo un corso di specializzazione (eg. pasticcere, pizzaiolo) ti davano la possibilità di fare domanda per un permanent visa, e’ solo un mito secondo te??!?!!? Attualmente sono qui col mio primo WHV e avrei intenzione di rimanere x non menzionare che assieme al mio ragazzo ci vorremmo aprire un’attività ….consigli?!?!? Lui lavorando come chef ha la possibilità di uno sponsor ma x me le cose son un po più complicate xke vengo da una carriera alberghiera e qui non badano molto alla professionalità dei camerieri , purché siano volenterosi 😉
    grazie mille

    • Dome ha detto:

      Ciao Alexandra, mettiamo subito in chiaro che se il tuo compagno si trova lo sponsor tu ti puoi “attaccare” al suo visto e godere praticamente delle sue stesse possibilità, ossia lavorare in regola laddove tu trovassi un’occupazione senza limiti come quelli che ti può dare un WHV.
      Detto questo si, esistono corsi professionali VET che al fine della scuola ti aprono la porta, non diretta, verso un permanent. Ma c’è gente che ha ottenuto la residenza in relativamente poco tempo andando a lavorare (sempre sponsor) ma nelle zone cosiddette “Regional” con un visto RSMS. Insomma di vie ce ne sarebbero, ci vuole pazienza, determinazione, sgobbare e anche un pizzico di fortuna.
      Ciao!

  34. Alessio ha detto:

    Sto x completare i mie 3 mesi di farm, il succo è questo: posso contare le domeniche negli 88 giorni?
    La prima farm mi ha compilato il modello 1263 scrivendo data di arrivo e partenza (totale 61 gg) e mettendo nei “giorni lavorati” tutti e 61. Quindi anche le domeniche sono dentro. Ho letto a proposito che fa fede il 1263, quindi se la farm mi segna tutti e 61 i gg posso contarle le domeniche, giusto? Mi occorre saperlo e vorrei essere sicuro perché mi trovo in un’altra farm e andarmene tra 20gg o circa 40 (se dovrò recuperare le domeniche) mi cambia un bel po’ i piani…
    Grazie!

    • Dome ha detto:

      Ciao Alessio, fa fede il modulo che compila la farm: se scrivono 61 sono 61. Se avessero scritto che, per esempio, hai lavorato dal 1 gennaio al primo marzo 52 giorni significa che 8 giorni di quei 2 mesi non hai faticato.
      Se hai dubbi non ti costa nulla domandare al tuo farmer queste cose, loro avranno imparato queste cose visto che hanno sempre giovani abituati a fare conti alla rovescia 🙂
      Ciao!

      • Alessio ha detto:

        Grazie mille della risposta, mi hai tolto un bel peso. Il problema di chiedere al boss è che questo, non pagandomi, spinge per tenermi quanto più possibile 🙂 e mi ha detto “credo non contano le domeniche”, ergo me ne sbatto! Hihihihihihi Il 9 gennaio avrò il 1263 con i miei 88gg! Yeahhhhhhhhh!!!
        Grazie ancora, blog utilissimo!

  35. Berhan ha detto:

    Ciao! Volevo chiederti un informazione.
    Io ho già fatto il mio primo anno in australia e ho svolto anche il lavoro in farm per la durata di ben 93 giorni. Sono poi uscita dall’australia il 15 novembre 2012 pensando di farmi un mesetto di vacanza in italia.
    Ho fatto la richiesta per il second working holiday visa il 24 novembre 2012. Il 3 dicembre 2012 mi hanno chiesto maggiorni informazioni sul mio lavoro in fattoria; ho quindi mandato tutte le ricevute e il foglio scannerizzato del lavoro in fattoria. Oggi, 14 gennaio 2013 non ho avuto ancora nessuna risposta e nessuna approvazione. Inizio a preoccuparmi ..
    A sto punto, non mi interessa molto che me lo approvino o meno ma io devo e voglio tornare quindi …è possibile fare un altro tipo di visto(quello turistico ad esempio) nonostante abbia già fatto il lodge per il 2nd working holiday visa? Mi verrà sospeso o cancellato per sempre la mia richiesta di secondo visto?.
    Perchè pensavo di sospenderla e intanto entrare con il turistico e poi da là fare nuovamente la richiesta del 2nd visa.
    Sono un po’ alle strette anche perchè tutto tace e nessuno dall’australia sembra rispondere alle mie richieste.

    Grazie in anticipo
    Ciao!

    • Dome ha detto:

      Ciao Berhan, second me devi pazientare. Ricordo di altri ragazzi che hanno aspettato a lungo l’approvazione del 2WHV, anche oltre i 3 mesi e poi è andato tutto per il verso giusto. Già il fatto che ti abbiano chiesto maggiori informazioni e le carte delle farm è indice che è in corso un controllo intensivo del tua application.
      Partire con un turistico potrebbe non essere una soluzione se hai applicato con il modulo “offshore”: rischi di farti annullare il 2WHV! Piuttosto scrivi all’immigrazione e/o controlla lo stato dell’approvazione attraverso il VEVO (accedi utilizzando i dati di accesso che già possiedi).
      Ciao!

  36. Grey ha detto:

    Ciao Dome! io mi trovo a Bundaberg sto lavorando in una grande farm, parlando con molta gente del backpacker qui sono venuto a sapere che nn sono necessari 88 giorni lavorativi ma se trovi una farm “fissa” puoi contare tre mesi dal giorno ke hai iniziato compresi sabati e domeniche. Esempio io ho iniziato il 13 novembre nella mia farm quindi il 13 febbraio posso richiedere la visa?? mi serve solo una conferma! Grazie mille! ciao!

    • Dome ha detto:

      Ciao Grey, puoi contare i sabato e le domeniche se nelle payG c’è scritto che hai lavorato full time e il farmer quindi garantisce che hai lavorato effettivamente almeno 8 ore al giorno sette giorni alla settimana. La cosa migliore da fare è parlare direttamente con la farm per chiarire come gestiscono le attività per i backpacker in cerca di rinnovo del visto.
      Ciao!

  37. Davide ha detto:

    Ciao Dome.
    Volevo un tuo parere: io sono un ragazzo di 21 anni diplomato in Perito Agrario, attualmente sono al primo anno di università per laurearmi in Viticoltura e Enologia. Pensi che possano servirmi laurea e diploma in questi due campi in Oz o tanto vale sospendere la laurea e partire ora che sono più “giovane”?
    Un’ altra cosa: ho vissuto gran parte della mia vita in fattoria e so bene come vi si lavora, so tranquillamente guidare trattori e macchine agricole di piccola e media taglia, ma ho un’ inglese diciamo non ottimo. Riesco tranquillamente a leggere e scrivere, capisco quasi sempre quello che mi dicono ma faccio fatica ad esprimermi correttamente anche se mi faccio capire. Pensi che riesca a trovare lavoro in Farm? Quale zona mi consigli?
    Ti ringrazio per il materiale messo a disposizione su questo sito, davvero fantastico!

    • Dome ha detto:

      Ciao Davide, a mio avviso ti conviene completare gli studi e poi muoverti (magari dopo un’esperienza lavorativa che fa curriculum); tra 3/5 anni sarai sempre “giovane” con gli stessi privilegi di oggi ma con un bagaglio migliore. Persone con le qualifiche del ramo che stai studiando sono molto ricercate e poi essendo italiano hai quel quid in più per soffrire meno la ricerca del lavoro.
      L’inglese viene fuori da solo, ci vuole solo tempo oltre ad evitare il contatto con gli italiani: devi parlare inglese, pensare inglese e sognare in inglese. Solo dopo aver soddisfatto questi requisiti ti accorgerai da solo dei progressi fatti.
      Se punti al vino le zone più floride da questo punto di vista sono quelle comprese tra il South Australia e il Victoria; non si disprezzano nemmeno la zona Sud-Ovest del WA (come riferimento vedi Margaret River) o quella tra il NWS e il QLD.
      Ciao e grazie per i complimenti 😉

  38. Roberto ha detto:

    Ciao , ti vorrei fare una domanda riguardo al fatto che non si può lavorare piu di 6 mesi con lo stesso datore di lavoro (cameriere, cuoco…)! Cosa accade se sbadatamente o volutamente si continui a lavorare in quel posto un po’ piu a lungo?! Grazie e t ringranzio anche per gli utilissimi consigli che ho letto rigurdo le farm!!:)

    • Dome ha detto:

      Ciao Roberto, in pratica rischi di mettere nei guai sia te che il datore di lavoro in quanto andate entrambi contro la legge. Il datore si becca una multa salata tu invece vieni cacciato dall’Australia e probabilmente anche bannato per alcuni anni, dai 3 ai 5.
      Ciao!

  39. Sofia ha detto:

    Ciao Dome!! ascolta, io il 12 settembre 2012 sono arrivata in Australia con il mio ragazzo, lui ora ha trovato uno sponsor, so che per me c’è la possibilità di “attaccarmici” evitando così di andare a fare le farm e poter così stare con lui. Il problema però e’ che noi siamo una coppia solo da Agosto 2012 e so che bisogna dimostrare al governo di essere in relazione da almeno un anno al momento della richiesta dell’applicazione. Ora io devo decidere se andare in farm o aspettare agosto per richiedere l’applicazione della de facto..non so se andare in farm ed avere un secondo visto sicuro o se aspettare fino all’ultimo e rischiare di fare la de facto. anche perchè non chissà quante prove che al governo potrebbero interessare, posso presentare il biglietto aereo di quando sono partita x l’Australia con il mio ragazzo e un documento con le nostre firme che dimostra che vivevamo insieme in casa. dimmi che ne pensi please. CHEERS

    • Dome ha detto:

      Ciao Sofia, a mio parere ti conviene farti la farm e applicare per il secondo WHV perchè avreste maggiori opportunità di ottenere il De Facto Visa o Partner Visa (credo si chiami così ora). Per togliere ogni dubbio, visto che per lo sponsor del tuo compagno passerete attraverso un migration agent, domandategli cosa vi conviene fare e così avrete le idee più care sulla strada da percorrere. Mi pare una buona soluzione a mio avviso.
      Ciao!

  40. sara ha detto:

    Ciao Domenico,

    sono tornata in australia con il working holiday visa dopo ben 11 anni alla disperata ricerca di un’opportunità che in Italia come ben sappiamo, è difficile trovare. Ho 29 anni, sono laureata e ho diversi anni di esperienza nel campo turistico. Ho notato che se si è volenterosi a cercare un lavoro nell’hospitality (principalmente come cameriere intendo) è facilissimo trovarlo, ma nel momento in cui si va alla ricerca di un lavoro d’ufficio o più “skilled”, definiamolo così, le aziende in australia ti troncano subito perché (e da una parte è plausibile) non vogliono investire su qualcuno che può restare solo per poco nel paese.

    Dalla tua esperienza, ti è capitato già di sentire che accade questo? Sapresti darmi qualche dritta? Mi sto alquanto demotivando..

    Ultima domanda: sai per caso se lavori come cameriere o front office di albergo, danno diritto all’estensione del WHV (se fatti nelle zone “ruralI” ovviamente e riconosciute dell’immigrazione)?

    Grazie per le preziose info.

    • Dome ha detto:

      Ciao Sara, in effetti se la tua professione non rientra nella lista del governo non è possibile ottenere una sponsorizzazione. Cameriere non rientra o front office non rientra nella CSOL o rurali; tuttavia alle volte il datore di lavoro, pur di non perderti, grazie all’ausilio del migration agent, fanno “carte false” e ti assumono come figura professionale quanto più vicina alla reale posizione d’impiego, nel tuo caso nell’eventualità di cameriera potresti essere assunta come Cafe or Restaurant Manager oppure per gli hotel come Hotel or Motel Manager o Accommodation and Hospitality Managers. Insomma qualche cavillo lo si può sempre trovare purché le parti (employer-employee) lo vogliano. Riferimenti presi da http://www.immi.gov.au/skilled/_pdf/sol-schedule1-2.pdf
      Ciao!

  41. sara ha detto:

    Ok grazie mille Domenico.

    Ti faccio una domanda, collegandomi alla risposta che hai dato ad Alexandra, riguardante il fatto di “attaccarsi” al visto di una persona sponsorizzata. Come funziona esattamente?

    E, in ultimo, sapresti invece la procedura da seguire per essere sponsorizzati da un parente (zia di secondo grado)? Stavo vedendo il sito dell’immigrazione e penso che potrei rientrare nelle categorie SOL, come le chiamano loro, con qualifica di sales manager.

    Ho visto il sito dell’immigrazione e il passo successivo che farò è chiamarli o prendere app.to (se ancora lo danno) ma intanto chiedo a te, qualora avessi già queste info.

    Grazie mille di nuovo.

    • Dome ha detto:

      Ciao Sara, ti puoi “attaccare” ad un visto se hai dei legami con la persona che ne è in possesso: esempio tuo marito/partner. A quel punto si dovrà richiedere un Partner Visa dimostrando che voi siete una coppia di fatto, per cui tutto quello che si ha per dimostrare la vostra relazione è duratura e ha già almeno un anno di vita: foto, conti bancari comuni, amici in comune (che saranno probabilmente interrogati) e via dicendo.
      Certo che puoi essere sponsorizzata da un parente, questo non comporta favoreggiamenti, semplicemente la zia è un datore di lavoro come un altro. Ovviamente ci devono essere le condizioni minime necessarie per poter richiedere tale visto. Ma a questo punto il migration agent, d’obbligo in questi casi, vi illuminerà la strada.
      Se vai in un ufficio dell’immigrazione non dovresti avere problemi per prendere un appuntamento.
      Ciao!

  42. matteo ha detto:

    Ciao Dome, io e la mia ragazza abbiamo il primo visto whv che ci scade a fine maggio. il 5 marzo finiamo il woof e volevamo fare subito la richiesta per il secondo visto. Abbiamo chiamato l’ufficio immigrazione e ci hanno detto che il nuovo visto in caso di approvazione partirà dal momento in cui riceviamo la risposta. Sembra strana questa cosa dal momento che in teoria sapevo che il secondo visto partiva quando scadeva il primo. Nel caso nostro ( scadenza primo visto fine maggio), Cosa mi sai dire a proposito? il problema è che non vorrei inviare la richiesta adesso con il rischio magari di perdere qualche giorno o qualche mese… Un’altra cosa che volevo chiederti è la questione della registrazione della farm come woofing. A quanto ne sappiamo non c’è bisogno della registrazione ma basta che si svolga un lavoro specifico full time e che la farm rientri nei post code. Almeno così ci ha riferito l’immigration…L’ultima cosa che volevo chiederti è se possiamo andare in nuova zelanda per una settimana dopo aver fatto la richiesta, dopo aver fatto le farm e prima dello scadere del visto. Mi spiego meglio, il 5 marzo finiamo il woof, facciamo la richiesta e il 6 partiamo una settimana per la nuova zelanda. Grazie per la tua disponibilità e per la tua chiarezza nelle risposte. Ciao e buona giornata

    • Dome ha detto:

      Ciao Matteo, se come dici la farm ha registrato il vostro impiego come full-time e rientra nei post code per il secondo WHV allora da quel punto di vista siete tranquilli. Se volete applicare per il nuovo WHV dovete sapere che i tempi di approvazione non sono immediati come per il primo: ci potrebbero impiegare anche 4 settimane. Ciò significa che malauguratamente si dovesse protrarre l’iter oltre la scadenza del primo WHV, sarete “costretti” a rimanere in Australia con un nuovo visto temporaneo “bridging visa” (che ha le stesse caratteristiche del WHV, quindi potrete continuare a lavorare nel frattempo) finché riceverete la risposta dell’application impedendovi di andare in NZ.
      Se desiderate uscire dall’Australia fatelo prima di fare l’application del visto, fate tutto al rientro senza preoccuparvi di perdere alcun giorno di visa.
      Spero di essere stato chiaro… semmai rispiego 🙂
      Ciao!

      • matteo ha detto:

        Grazie per le informazioni Domenico. Scusami mi rendo conto che il mio discorso è un pò complicato perciò volevo chiarire l’ultima cosa, allora ricapitolando:

        1= il cinque marzo finiamo le farm
        2= il cinque marzo facciamo la richiesta per il secondo whv
        3= il 6 marzo andiamo una settimana in nuova zelanda
        4= il 31 maggio ci scade il primo visto

        A queste condizioni, se la risposta da parte dell’immigration dovesse arrivare ad esempio il primo aprile, i giorni rimanenti del primo visto li perdo?? o il secondo visto mi parte dallo scadere del primo? seconda cosa non capisco cosa intendi di perdere i giorni del visto andando in nuova zelanda. Grazie mille Domenico!!

        • Dome ha detto:

          Ok, ci riprovo 🙂
          Il 2WHV parte allo scadere del primo anche se lo richiedete il 6 marzo o qualunque data dopo aver raggiunto gli 88 giorni di farm.
          Se richiede appena possibile il 2WHV, quindi da terra ozzy, non vi conviene uscire dal paese ergo andare in NZ. Meglio farlo quando le carte sono già state approvate.
          Perciò il mio consiglio è: applicate per il 2WHV quando ritornerete dal New Zealand. Tanto avrete tutto il tempo per farlo (entro il 31 maggio per farlo onshore).
          Meglio 😕

  43. matteo ha detto:

    Grazie mille Domenico, chiarissimo!!
    Oggi quando ho chiamato all’ufficio immigrazione mi hanno detto che il II WHV sarebbe partito immediatamente, facendomi dunque perdere il rimanente tempo del I, ma dato il mio inglese probabilmente ho capito male! Meglio così… Nel caso in cui però tu dovessi scoprire che le cose sono cambiate ti chiedo gentilmente di farmi sapere, perchè io sto guardando ovunque ma la telefonata di oggi mi ha messo un pò in crisi!!!
    grazie ancora

  44. Nicola ha detto:

    Ciao dome complimenti per il blog, una domanda, adesso io sto lavorando in farm e sono al 50esimo giorno, volevo chiederti ma se il boss di lavoro anche se non ho finito i giorni me li allunga fino a 88 ci possono essere problemi ? Grazie in anticipo

    • Dome ha detto:

      Ciao Nicola, questa cosa che dici è quantomeno comune e il governo se n’è accorto e hanno intensificato i controlli incrociati. Per cui è a tuo rischio e pericolo poter perdere l’occasione del secondo WHV che potrebbe non venirti concesso.
      Ciao!

  45. Nicola ha detto:

    Ho capito ma in base a cosa controllano ?
    Io sono sui 50 e li allungo tutto qua, però rimango in australia!

    • Dome ha detto:

      Fanno controlli incrociati, ad esempio se fai la spesa o ritiri soldi con la carta di debito in un posto che non è limitrofo alla farm in cui dovresti essere, per l’immigrazione questo è un fatto e indagano maggiormente in quanto è un reato di frodo del farmer e tuo.

  46. Nicola ha detto:

    Ho capito ma controllano solo la carta quindi ? Se io non dovessi usarla non mi direbbero nulla corretto ?

  47. Giuseppe ha detto:

    Ciao dom…io e la mia ragazza fra due mesi partiremo per gold coast per il nostro primo whv ….lei ha una zia di 2 grado che vive lì…la mia domanda è sua zia può darci una mano per farci ottenere un visto per restare lì? Inoltre volevo chiederti se il secondo whv si può ottenere soltanto facendo qst 88 giorni?ed infine facendo uno studente vista abbinato ad un corso scolastico c e la possibilità di restare lì un altro anno?scusami pe le troppe domande ma vorrei capire meglio le cose come stanno dal’altra parte del mondo…thank you …have a nice day

    • Dome ha detto:

      Ciao Giuseppe, mettiamo in chiaro che quella zia potrebbe solo aiutarvi a cercare lavoro ma di per se non vi porta alcun vantaggio. Il secondo WHV lo si ottiene solo facendo gli 88 giorni in farm o nelle altre mansioni descritte nel post qui sopra.
      Con lo student visa puoi stare quanto vuoi, dipende dal corso a cui ti iscrivi e se hai abbastanza soldi per pagartelo (escluso quelli di inglese che sono più cheap ma comunque costosetti).
      So di essere stato ermetico nella risposta e se hai altri dubbi sono qui a disposizione.
      Ciao!

      • Giuseppe ha detto:

        Grazie mille per la delucidazione …ora mi chiedo con lo studente visa ci sono limitazioni x il lavoro?……e dovendo scegliere un corso scolastico quanto può venire a costare…oppure se puoi darmi dei siti dove poter vedere durata e costo..thank you so much…

        • Dome ha detto:

          Ciao Giuseppe, perdona il ritardo nella risposta ma ho avuto 2 settimane di fuoco e poco tempo a disposizione per seguire tutti voi che mi scrivete.
          Con lo student visa hai la limitazione di lavoro che si esprime in un massimo di 20h/week. Per i prezzi dei corsi dipende da quello che intendi frequentare: da una scuola di inglese o ad un corso professionalizzante che dura anche 2/3 anni. Le scuole di inglese costano almeno $200/week mentre altre scuole potrebbero costare almeno $3000/year (ma se vuoi corsi decenti di parla di almeno il doppio). C’è questo sito dove si parla di “studiare in Australia” e trovi anche una lista di tutte le scuole (comprese università) alle quali ci si può iscrivere. Di più purtroppo non ti so dire, per sapere i costi effettivi ti conviene scrivere una mail alla scuola di cui sei interessato.
          Ciao!

  48. Giuseppe ha detto:

    Grazie mille dom…questo sito e molto di aiuto…già ho trovato dei corsi adatti a me …gentilissimo …ti auguro una bellissima giornata…see you

  49. ma8 ha detto:

    ciao, innanzitutto grazie mille delle informazioni molto preziose.
    comincero’ a breve con il woofing. domanda banale, da italiano, me ne scuso: ma come faranno mai a controllare quelli dell’immigrazione cos’hai effettivamente fatto / quante ore hai lavorato? okay, servono alcune prove cartacee e magari chiameranno l’host, ma se instauri un minimo rapporto non penso che lui vada a dirgli “no, tizio ha lavorato solo 5 ore al giorni per 87 giorni”. insomma, a me sembra un’autocertificazione. sbaglio?
    e poi, con tutte le domande che riceveranno, quante ne controllano effettivamente? questa e’ una curiosita’. ho conosciuto un ragazzo che ha “comprato” il farmer ed e’ stato sgamato solamente perche’ il farmer furbissimo ha firmato troppi moduli e l’immigrazione si e’ insospettita e ha iniziato a fare domande

    • Dome ha detto:

      Ciao ma8, in effetti è così, si firmano dei documenti in cui il farmer dichiara cosa tu abbia fatto e per quanto tempo. Ovviamente c’è chi imbroglia, te ne posso portare di esempi, ma l’immigrazione fa controlli e non tutti la fanno franca.
      Diciamo che in Australia vige ancora molta fiducia tra cittadino e istituzioni ma se sgarri la paghi caro.
      So be careful!
      Ciao!

  50. Alex ha detto:

    Ciao dome, sono in Australia e ho un dubbio.
    Leggendo sul sito del governo australiano ho letto che per richiede il secondo VISA devi aver fatto 88 gg di farm oppure 3 mesi continuati nella stessa farm… Allora io ho iniziato il 7 gennaio in una farm .. Quindi il 7 di questo mese aprile, dovrei avere i requisiti necessari per poter richiedere il secondo VISA.. Però non capisco una cosa, io di giorni effettivi di lavoro ne ho fatti 50 visto che nella mia farm non si lavora tutti i gg .. Tra day off e weekend.. Pero comunque ho lavorato 3 mesi nella stessa… Sto cercando di capire devo fare ugualmente 88 giorni o io posso già richiedere il secondo VISA? Grazie mille Dome ciao

    • Dome ha detto:

      Ciao Alex, la risposta è semplice: prendi i fogli in cui il tuo datore di lavoro ha segnato i giorni di lavoro e ti toglierai il dubbio! Servono, a quanto scritto sul sito dell’immigrazione, 88 giorni effettivi di lavoro, per cui se i weekend erano off credo proprio che dovrai recuperarli per raggiungere la soglia minima necessaria di giorni di lavoro.
      Ciao!

  51. Antonio ha detto:

    Ciao Dome,utilissime informazioni grazie
    Vorrei sapere qualcosa in più riguardo il wwoofing nella compilazione del form 1263
    Nella voce type of work cosa deve compilare il farmer? volontariato? non so proprio
    Grazie per un’eventuale risposta

    • Antonio ha detto:

      .. quello che non capisco il frmer deve rientrare su una lista per fare il WWoofing? oltre il form cosa deve allegarci?

      • Dome ha detto:

        Ciao Antonio, il farmer deve rientrare in quei “area code” che permetto l’estensione del WHV, è una condizione necessaria. Per quanto riguarda la compilazione del form i1263 volendo può mettere “volontariato” oppure se desidera entrare nello specifico e mettere una mansione che tu hai svolto durante le giornate lavorative.
        Non so entrare in merito a tutta la trafila burocratica anche del versante del farmer, onestamente non ho idea se lui debba preparare altre carte; andando per logica il farmer è apposto così se sa di essere in una di quelle aree valide per rinnovare il visto.
        Ciao!

  52. Simone ha detto:

    Ciao dome. Mi chiamo Simone ho 28anni ed ho parecchie domande da farti quindi preparati:) Allora la mia situazione é questa. Ho usato il mio whv 2 anni fa e ora vorrei tornare in australia con la mi ragazza che per lei sarebbe la prima volta quindi con whv. Allora: potrei richiedere un partner VISA non avendo particolari documenti, ne conti bancari ne bollette ne voli aerei ma comunque la relazione va avanti da quasi 2 anni? Detto questo posso trovare uno sponsor andando li con un turistico? È per finire posso richiedere un whv per la NZ trovando i in australia o dovrei tornare in Italia? Grazie i tuoi consigli sono molto utili per fortuna c’è gente come te. A presto

    • Dome ha detto:

      Ciao Simone, purtroppo non ti è concesso richiedere un partner visa o altri visti del genere per “attaccarti” al WHV della tua ragazza, sei costretto a passare per i turistici o lo student. Tuttavia potresti richiedere il visto turistico e676 che dura anche fino a 12 mesi ma dovrai dimostrare di avere soldi a sufficienza per garantire la tua villeggiatura (di norma sono $1000/month ma potrebbero chiudere un occhio e abbassare la cifra in considerazione della tua compagna che potrebbe sostenerti). Lo sponsor potresti trovarlo anche con un turistico ma, come immagino saprai meglio di me, non è per niente facile.
      Per il NZ puoi tranquillamente richiedere il WHV mentre sei in Oz.
      Ciao!

      • simone ha detto:

        Ciao Dome. Grazie per la tua risposta ma non credere che abbia terminato:) allora: ho chiesto informazioni a una agenzia viaggi e mi è stato detto che se faccio richiesta per un visto 6/12 mesi come dicevi tu è probabile che mi venga rifiutato dato che ho usufruito del whv ed è possibile che capiscano il motivo per la quale necessito di quel visto e se dovessero rifiutarlo perderei il diritto anche dei 3 mesi nell’immediato periodo. tu che ne pensi? Un’ultima cosa; se entro con i 3 mesi di turistico poi pensavo di uscire dal paese allo scadere e rientrare subito dopo cosi facendo avrei altri tre mesi, ma anche in questo modo mi hanno detto che possono “mangiare la foglia” e bloccarti al rientro.Ti ringrazio anticipatamente Dome. Saluti

        • Dome ha detto:

          Ciao Simone, se richiedi il visto e676 potrebbe accadere che ti venga rifiutato, d’altronde come ogni altro visto. È un rischio certamente visto che hai già fatto un WHV. Tuttavia credo che se tu possa dimostrare di avere abbastanza soldi (diciamo oltre i $5000) non dovrebbero darti grattacapi. Considerando l’eventualità di entrare ed uscire con un turistico anche in questo caso devi essere in grado di dare spiegazioni più che valide affinché non ti caccino: se hai già un itinerario da fare (quindi non stai fermo in una città che equivale a dire “vado a lavorare”) oltre al fato che c’è la tua compagna ad aspettarti per me non dovrebbero essere così inflessibili quelli dei customs.
          Un altro piano da valutare potrebbe essere di partire con un turistico e poi estenderlo onshore con un e676, sempre accompagnato dalle motivazioni di cui sopra.
          Ciao!

  53. Simone ha detto:

    Ciao Dome, Benissimo ora mi hai fatto chiarezza grazie. Un’ultima cosa, come assicurazioni per me che vado con il turistico? Sono coperto li o devo fare una privata qui in Italia?comunque grazie del tuo tempo Dome. A risentirci 🙂

    • Dome ha detto:

      Ciao Simone, segui quanto ho scritto sulla copertura sanitaria in australia: non avresti bisogno di nessuna assicurazione privata per i primi 6 mesi se ti va bene la copertura Medicare.
      Ciao!

      • Simone ha detto:

        Ciao Dome, finalmente ho fatto il biglietto ma ora c’è il problema del visto. L’agenzia mi ha riferito che non può farmi lei personalmente il visto turistico e che devo arrangiarmi nel farlo online. Ma come saprai c’è stata una rivoluzione nei visti. Certi visti non ci sono più ecc. Sai darmi delle indicazioni su quale fare per stare il più possibile o il classico 3 mesi con la possibilità di prolungarlo di altri 3 da li? Il subclass 676 che sarebbe il turist non c’è più ma c’è un subclass 600. O c’è L’e-visitor. Ma non so quale fare. Aiutoo 🙂 Grazie anticipatamente. Simone

        • Dome ha detto:

          Ciao Simone, partendo nel dire che il tuo visto corretto sarebbe il e651, potresti vedere se il nuovo 600 te lo concedono chiedendo di stare oltre i canonici 3 mesi. Onestamente, essendo nuovo questo visto, ancora non ho avuto il modo di capire come funziona esattamente. Tuttavia il e676 non è stato eliminato per cui, se lo riterrai, potresti chiederlo onshore al termine dei tuoi 90 giorni e prolungare il tuo stay.
          Ciao!

          • simone ha detto:

            Bene ora vedo se riesco a farmi dare il 600. Sai dirmi piu o meno i tempi di risposta e se dovessero negarmelo sai se potrei cmq richiedere un visto turistico differente, tipo quello che hai accentato te? Grazie Dome scusami se mi approfitto cosi di te. 🙂

          • Dome ha detto:

            Simone, nessun problmea! Come ti dicevo per il 600 non ti so dire come funziona, tantomeno coi tempi di approvazione. Tanto per darti un metro di paragone un classico eVisitor 651 viene rilasciato praticamente all’istante. Se ti dovesse venire rifiutato puoi sempre richiederne un altro.
            Ciao!

  54. francesco ha detto:

    Ciao Dome, avrei una domandina, il prossimo anno mi trasferirò con la mia ragazza in Australia ma ancora non sappiamo quale città scegliere, lei ha un diploma alberghiero, io non ho il diploma ma parlo inglese, ho 4 anni di esperienza in fabbrica e call center…quale città consiglieresti? e per fare gli 88 giorni quale zona sarebbe meglio? grazie in anticipo

    • Dome ha detto:

      Ciao Francesco, ogni città vale l’altra all’inizio, non ci sono particolari differenze a mio avviso. Per andare in farm dipende molto dal periodo in cui vorreste andare poiché ogni stagione ha i suoi raccolti. Per farti un’idea leggiti la guida alle farm che linko sul post.
      Ciao!

  55. giulia ha detto:

    ciao dome,
    io ho una domanda da farti.
    a me hanno riferito che per fare il wwoofing non basta avere copie del documento che hai messo come link rispondendo a Dave qui sopra..mi dicono che devo iscrivermi al wwoofing ( costo 65 dollari), e mi verra’ consegnato un book che sarebbe il mio registro delle ore lavorative…e’ vero?o sono solo voci e basta l allegato che hai postato tu?grazie mille per disponibilita’

    • Dome ha detto:

      Ciao Giulia, oltre al form 1263 è consigliabile compilare questo guest book. Di norma se hai dubbi su questo genere di questioni affidati ciecamente a quanto scritto sul sito dell’immigrazione. In questo caso la pagina ufficiale del sito del wwoofing potrebbe aiutarti a fare chiarezza.

      • giulia ha detto:

        nel sito del governo non parlano di iscriversi e quindi di spendere 65 dollari..grazie mille, forse riesco a risparmiare soldi=0..speriamo bene…ma penso che il sito del governo sia piu sicuro delle voci di corridoio.percui ;)..buona giornata e grazie ancora!

        • Dome ha detto:

          Ottimo Giulia! Iscriversi al wwoofing hai solo una copertura assicurativa in più e credo priorità di lavoro su chi non è iscritto al programma. Ma dal punto di vista dell’estensione del visto al governo non interessa.
          Semmai avrai voglia poi di farci sapere la tua esperienza nel wwoofing, beh passa pure di qua 🙂
          Ciao!

  56. Daniel ha detto:

    Ciao Dome complimenti per l’ articolo molto utile, io e’ mese che sono a Melbourne e purtroppo la mia scelta avventata di venire qui’ parlando poco l’inglese non e’ stata delle migliori.. con cio’ speravo di garantirmi il secondo visto con farm o altro in modo da poter tornare in italia per fare qualche corso professionale di inglese, pizzaiolo o comunque di prepararmi di piu’ professionalmente.
    Ho una domanda mi sono informato per lavorare in miniera, ma valgono tutte per allungare il visto ? sono rimasto con un agenzia online che mi dice che il mio curriculum e’ soddisfacente ( nonostante abbia scritto che ho una conoscenza base di inglese ) e di pagare 200 dollari per inoltrare la domanda il sito e’ il seguente http://www.australia-mining.com/index-topform.html?G1 io sono disposto a lavorare 12 ore al giorno in mezzo al deserto, pero’ la mia conoscenza della lingua mi blocca..

    • Dome ha detto:

      Ciao Daniel, premetto: occhio alle truffe in internet! Cerca in google cosa si dice di questa agenzia prima di pagare. Non voglio dire che sia questo il caso ma “estote parati”. Se la miniera si trova nei post code che fanno parte per il rinnovo del visto dovresti essere apposto. Parlane con il responsabile HR se e quando firmerai il contratto di lavoro.
      Ciao!

  57. silvia ha detto:

    ciao, io avrei bisogno di una copia del foglio dove il farmer firma i giorni che ho fatto! sai da quale sito posso stamparlo?? grazie

    • Dome ha detto:

      Ciao Silvia, parli del farmer “classico” o dei quelli per il wwoofing? Per il primo devi farti compilare il 1236 (trovi il ink per scaricarlo nel post qui sopra), per il secondo scarichi questo.
      Ciao!

  58. Simone ha detto:

    Ciao dome. Una domanda veloce. All’arrivo in australia ti viene richiesto di dimostrare di avere un’alloggio o puoi entrare liberamente e cercare alloggio al momento? Grazie in anticipo.

    • Dome ha detto:

      Ciao Simone, non è necessario avere un alloggio (anche se te lo viene chiesto con il foglio che ti verrà consegnato in aereo prima di atterrare in Australia) ma io ti consiglio vivamente di prenotare almeno per le prime notti un posto in ostello.
      Ciao!

  59. Greta ha detto:

    Ciao Dome,
    ho una domanda da farti.
    Prima di tutto ti spiego la mia situazione: io sono appena arrivata in una farm e prima di iniziare a lavorare dovrò aspettare più o meno 3-4 settimane. Il 15 settembre dovrei tornare a Sydney per due settimane e poi vorrei completare il periodo nelle farm per il secondo visto. Posso lavorare adesso due mesi in questa farm e dopo finire il periodo per ottenere il visto in un altro posto? Negli 88 giorni sono compresi solo i giorni lavorativi o anche i day off?
    Grazie in anticipo e complimenti per l’articolo.
    Ciao!

    • Dome ha detto:

      Ciao Greta, puoi lavorare in quante farm vuoi, importante è che nel complesso tu lavori 88 giorni. Ovviamente i giorni festivi non sono conteggiati.
      Ciao!

  60. Angelo ha detto:

    Sono Angelo 30 anni al momento mi trovo nello stato del Victoria. Avrei un domanda da porti, il mio problema è che il 21 Agosto compirò 31 anni e per quel giorno non sarò riuscito a finire gli88 giorni di farm ma credo che me ne resteranno da fare solo una 10ina! Ho qualche possibilitá di avere il secondo anno di Whv ho mi posso ritenere escluso già da ora?? Grazie.

    • Dome ha detto:

      Ciao Angelo, la legge è chiara, devi aver completato gli 88 giorni entro i 12 mesi di WHV altrimenti non puoi fare richiesta del 2WHV. Poi se vuoi rischiare di fare richieste fasulle… rischi di essere cacciato e bannato per 5 anni.
      Ciao!

  61. Samuele ha detto:

    Ciao Dome,

    scrivo a te ma contemporaneamente a tutti quelli che hanno letto il tuo blog e sono poi andati a perth:

    sapete darmi qualche contatto, luogo, nome, riferimento o quant’altro di farm nei dintorni di perth dove vi siete trovati bene ?(dintorni australiani… anche 2-300 km)

    intendo farm dove avete lavorato duro ma vi hanno pagato regolarmente e non “schiavizzato” oppure farm dove avete fatto woofing e vi hanno trattato come esseri umani.

    a ottobre io e la mia ragazza partiremo per l’australia con l’obiettivo dei due anni di whv e la ricerca dello sponsor. iniziare con il piede giusto sarebbe importante in modo da avere più tempo possibile a disposizione dopo le farm per migliorare il nostro inglese e magari riuscire a far valere le nostre lauree.

    grazie in anticipo.

    • Dome ha detto:

      Ciao Samuele, ricordo che dei miei amici lavorarono qua e là per l’Australia ma si trovarono bene in una delle farm che ci sono in zona Margaret River.
      Ti consiglio invece di stare attento semmai andassi in zona Mildura (Vic) perché li so che in molti si sono trovati male (ma tanti altri no quindi sarebbe da conoscere le farm capricciose!).
      Spero che altri utenti sopraggiungano con le loro esperienze!
      Ciao!

  62. Daniel ha detto:

    Buongiorno Domenico, desidererei tanto togliermi una curiosità.
    Ho letto (ma ahimè non garantisco se fosse una fonte ufficiale o meno) che anche il lavoro di agente immobiliare (real estate agent) rientrasse tra i mestieri sponsorizzati, ma il dubbio è: come può essere possibile visto che cambiano leggi, certificazioni e tanto altro?!
    Ti ringrazio per la disponibilità che hai sempre nel rispondere.

    • Dome ha detto:

      Ciao Daniel, cerca in google le liste SOL e CSOL e vedi se effettivamente c’è ancora richiesta per tale figura professionale. Se dovesse esserci e vorresti maggiori informazioni fai riferimento all’ente che gestisce e legifera per l’albo degli agenti immobiliari (trovi la sigla dell’ente nelle stesse liste poco fa citate).
      Ciao!

      • Elza ha detto:

        Ciao dome io mi trovo in australia adesso e vorrei rimanere per un altro anno. Ho gia fatto il lavoro nelle farm e il prm.o visto miscade a novembre. La mia domanda è , quando lo devo rinnovare il visto? Posso farlo adesso o aspettareun mese prima? Grazie in anticipo!! 🙂

  63. Carlo ha detto:

    Ciao, volevo chiedere se qualcuno sa una qualcosa a riguardo del WWoofing:
    Ho fatto wwoofing presso una farm registrata al wwoofing, ma io non ho mai fatto la membership!E’ possibile come cosa o per validarla devo essere per forza registrato pure io??
    Ed in caso debba fare la registrazione, ci possono essere problemi se fatta alla fine dei 3 mesi??
    Grazie

    • Dome ha detto:

      Ciao Carlo, ad essere sincero non ricordo più se fosse necessario avere la membership. Se hai già fatto i 3 mesi non credo sia necessario farsela nel senso che non va ad inficiare con il rinnovo del WHV. Se invece devi ancora completarli (gli 88 giorni), per scrupolo registrati, tanto sono pochi dollari.
      Ciao!

  64. Luca ha detto:

    Ciao Dome!

    innanzitutto complimenti per l blog!

    avevo gentilmente bisogno di un chiarimento:
    io sono entrato in australia questo settembre con il WHS.
    Poiché a febbraio compierò 31 anni volevo capire se la ricerca della farm per me è essenziale per l’estensione di tale visa o se, dato che il primo scadrà a settembre 2014 (quindi quando avrò già 31 anni!), è una cosa inutile e quindi magari puntare su uno sponsor!

    Grazie per la tua attenzione!

    • Dome ha detto:

      Ciao Luca, purtroppo per richiedere il 2WHV devi avere meno di 31 anni compiuti. Punta tutto sullo sponsorship e semmai considera di iscrivere ad una scuola per imparare un mestiere che rientra nelle liste SOL.
      Ciao!

      • Luca ha detto:

        grazie per la risposta!

        ma anche se faccio farm e la richiesta prima dei 31?

        grazie ancora

        • Dome ha detto:

          Ciao Luca, in effetti quando ti avevo risposto in precedenza non ero molto certo delle informazioni che ti avevo dato, ho indagato e, se fai il lodge per il 2WHV prima dei 31 anni, allo scadere del primo partirà in automatico il secondo anno.
          Ciao!

  65. Debby ha detto:

    Ciao dome!

    Volevo chiederti una cosa, vivo da 6 mesi in Australia con un visa lavorativo, volevo sapere se è possibile portare la mia famiglia qui. Ti prego dammi buone notizie perché io non sono in grado di parlare l’inglese perfetto e quindi recarmi da qualcuno del settore.
    Grazie aspetto tue notizie…☺️

    • Dome ha detto:

      Ciao Debby, se per famiglia intenti i tuoi genitori allora non credo ci siano molte chance. Se fosse tuo marito o i tuoi figli è un altro discorso. Meglio comunque se senti un migration agent e spieghi bene la tua situazione.
      Ciao!

  66. riko ha detto:

    ciao dome volevo chiederti dei chiarimenti riguardo al lavoro in farm , visto che nn ho la macchina comincero a cercare sulle bacheche degli ostelli o chiedendo a qualche backpackers, la mia domanda è visto che la maggior parte dei viaggiatori parte per la costa est nn mi conviene magari partire da citta tipo perth nella costa ovest o addirittura spostarmi in un paesino piu piccolo e rurele (ho sentito parlare di tully nel northern territory)????? la seconda domanda è: il TFN arriva dopo circa 28 giorni dalla richiesta quindi posso cominciare a lavorare solo con la domanda o devo aspettare????? altrimenti il lavoro svolto sarebbe inutile poi ho letto che se lo richiedi on line te lo spediscono ma dove???? se nn ho un luogo fisso dove stare?? grazie in anticipo per la risp ps:: sto blog spacca nice job!!!!!!!!!!!!

    • Dome ha detto:

      Ciao Riko, la east coast è più frequentata rispetto alla west coast ma non mi limiterei a questa mera considerazione per trarre delle conseguenze, nel senso, e per esperienza personale, sono le capitale ad essere popolate e volendo il lavoro lo si trova nelle località meno famose. Poi dipende da cosa cerchi, perché se punti alle farm guarderei al periodo dell’anno e ai raccolti che si fanno.
      Il TFN lo si richiede online e ti viene spedito all’indirizzo, diciamo dell’ostello in cui pernotterai i primi giorni, che inserirai nel form. Tuttavia ti verrà dato un codice temporaneo che ti permetterà di lavorare fin da subito. Per avere il definitivo lo potrai recuperare o tramite l’ostello che ti terrà la posta o la leggere per te previo consenso, o andando direttamente ad un ufficio ATO.
      Ciao!

  67. riko ha detto:

    ciao ho 24 anni a fine ottobre iniziero il grande viaggio qualcuno che si aggrega con me per farci un po di sostegno morale??????

  68. Nik ha detto:

    Ciao Dome, come tutti gli altri mi congratulo con te x il blog che hai creato ricco di notizie utili ed interessanti.
    Volevo chiederti un parere/consiglio: sto tornando in australia con il 2WHV essendomi stato convalidato una volta rientrato in italia.. esiste la possibilità che vengano fatti ulteriori controlli una volta sbarcato all’areoporto di brisbane? pay slips o movimenti bancari? questa volta parto con un volo di sola andata… può causare complicazioni? ah parto il 21/10..
    Grazie anticipate x la disponibilità

  69. marisa ha detto:

    Ciao dome , riesci ad aiutarmi 🙂 ?
    io ho da poco finito la mia ultima farm, ma tra 10 giorni torno in italia. Il problema e’ che tra 2 settimane mi scade il visto che siccome devo chiedere il secondo dall’ Italia e lo devo fare per posta (visto che l ultima farm non ha abn)..sai se e’ un problema visto che mi sara’ gia scaduto il primo visto?ho guardato il sito imm.gov ma che scritto solo che se lo fai dall Australia devi farlo prima della scadenza..e sai per caso come si fa per il pagamento visto che non lo faccio online?grazie mille

    • Dome ha detto:

      Ciao Marisa, il 2WHV lo richiedi senza problemi anche fuori dall’Australia, esattamente come hai fatto per il primo a differenza che dovrai allegare le carte delle farm che testimoniano il lavoro per i fatidici 88 giorni. Il pagamento probabilmente avverrà come per il primo caso, con una carta di credito.
      Per quale motivo sai che devi fare richiesta per posta cartacea?
      Ciao!

      • marisa ha detto:

        grazie!Perche’ sul libro del woofing c’ e’ scritto che se una farm non ha abn la richiesta deve essere fatta cartacea…speriamo sia valido ….. pero’ e’ scritto proprio cosi sul libro

  70. Nicky ha detto:

    Ciao! Scusa se ti chiedo ma il mio ragazzo ha fatto domanda per il secondo visto, dopo 5 settimane gli hanno chiesto buste paga etc…lui ha lavorato 8 mesi in farm ma mi fa che non gli hanno fatto tutti la busta paga……….mi fa che le sue buste paga non coprono gli 88 giorni….però lui grand parte del primo hanno lo ha passato a potare alberi, raccoglier frutta etc…..

    • Dome ha detto:

      Ciao Nicky, difficile ipotizzare con chiarezza se il tuo partner otterrà il 2WHV: potrebbe essere stato scelto in modo arbitrario per fare controlli approfonditi e quindi ci vorrà del tempo prima di avere la conferma del visto oppure che effettivamente lui abbia lavorato per farm che in qualche modo non ti garantivano il raggiungimento della soglia degli 88 giorni.
      Intanto attendiamo il responso dell’ufficio immigrazione.
      Ciao!

  71. andrea ha detto:

    ciaooo ragazzi, vorrei andare in farm verso febbraio…. consigliatemi qualche zona….io vado anche a cavallo sarebbe bellissimo trovarne una che se ne occupa. GRAZIE !!!!!!!!!

    • samuele ha detto:

      se vai a cavallo qualcosa di buono dovresti trovarlo qui nel West Australia, noi stiamo cercando lavoro ed abbiamo trovato qualche annuncio dove richiedevano gente che sapesse andare a cavallo o accudire i cavalli. credo che ti pagherebbero anche meglio di un normale fruit picker. febbraio peró é tarda estate qui… magari trovi anche da fare vendemmia.

      • andrea ha detto:

        dove potrei andare per la vendemmia? diciamo un posto con un alta richiesta,tanto per avere un po più di possibilità. vi ringrazio =)

        • Dome ha detto:

          Ciao Andrea, il periodo di vendemmia è verso aprile-maggio a seconda della regione ma tendenzialmente se si rimane nel Victoria, South Australia, Western Australia and Tasmania. In altre parole nel sud dove le temperature sono favorevoli alla coltivazione dell’uva.
          Se vedi il link riguardo all’harvest guide sono indicati tutti i periodi dell’anno e le aree dove si fa raccolta di frutta e verdura in generale.
          Ciao!

    • Dome ha detto:

      Ciao Andrea, non ti saprei dire con esattezza dove andare a cercare farm con cavalli ma probabile è che se ne trovino più facilmente nel sud dell’Australia dove le temperature non accettabili, non troppo umide per l’animale.
      Ciao!

  72. Matteo ha detto:

    Ciao Dome,
    Complimenti per il sito….
    Ho solo una domanda…
    Ho un processo civile in corso ma ho l’intenzione di muovermi verso l’Australia.
    purtroppo ad aprile compierò 31 anni e non so bene come comportarmi…. Tu cosa mi consigli…?
    Grazie mille in anticipo e complimenti ancora.

  73. anna ha detto:

    ciao, complimenti per il sito…utilissimo. vorrei aiuto su questo quesito:
    mio figlio stà finendo il periodo di tre mesi in farm (finisce il 28 novembre) e farà subito richiesta per il secondo visto in territorio AU , il primo visto scade il 03 dicembre . la mia domada è questa …può rimanare in australia e lavorare tornando a Sydney, in attesa di ricevere la conferma del secondo visto anche se il primo è scaduto??
    altra cosa..gira voce che per attivare il secondo visto bisogna uscire per almeno 24 ore dall’ Australia è vero???.
    grazie mille
    saluti
    anna

    • Dome ha detto:

      Ciao Anna, tuo figlio dovrà fare richiesta del 2WHV prima della scadenza del primo; a quel punto dovrà solo aspettare la conferma senza avere problemi di dover uscire dal Paese e potrà anche continuare a lavorare. Tecnicamente dal momento che si fa l’application per il visto si entra in quello stadio che si chiama “bridging visa”, una sorta di limbo in attesa che arrivi il responso per la richiesta di visto. In quel periodo di attesa il richiedente può continuare a godere dei vantaggi del visto precedente, esempio: se tuo figlio ha un classico visto turistico e richiede un altro visto senza uscire dall’Australia otterrà un bridging visa che gli permetterà di rimanere in Oz ma continuando a fare il turista; nel caso di un WHV se si ha un bridging visa potrà continuare a lavorare senza limiti.
      Spero di avere reso chiara la situazione, ma per riassumere tuo figlio non avrà alcun problema se ha i requisiti per richiedere il 2WHV.
      Ciao!

  74. Vany ha detto:

    Ciao Dome,
    Vorrei sapere se l’unico limite per applicare per il secondo working holiday VISA sia aver compiuto 31 anni…mi spiego meglio, ho 23 anni, il mio primo working holiday VISA scadrà a gennaio, ho fatto 88 giorni di farm, ma vorrei rientrare qualche anno in Italia per finire gli studi prima di ritornare in australia. Posso richiedere il secondo visto anche dopo anni oppure esiste un limite di tempo?
    Grazieee

    • Dome ha detto:

      Ciao Vany, puoi richiedere il 2WHV tra qualche anno ma prima di avere compiuto i 31 anni; i requisiti non cambiano se non per il fatto di avere gli 88 giorni di farm compiuti. Quindi in bocca il lupo per gli studi e tranquilla che l’Australia ti aspetta.
      Ciao!

  75. Sara ha detto:

    Hi there Domenico!!! Davvero complimenti x il tuo blog….mi ha aiutata MOLTISSIMO! 🙂 Da Maggio mi trovo a Melbourne col mio ragazzo…a breve vogliamo andare in farm x ottenere il secondo WHV….sono giorni che passo ore e ore su gumtree e un’infinita di altri siti, scandagliando gli annunci che piu fanno al caso nostro (sostanzialmente cerchiamo una farm non da volontari bensi in cui paghino e che ovviamente rientri nelle regional area).
    Sapendo che nel QLD (soprattutto nei pressi di Cairns o Brisbane, o comunque a nord, anche nei paraggi di Darwin) ci sono molte farm e farmers seri che pagano, ci siamo inizialmente orientati verso li…. Ma dopo ho letto che potrebbero esserci piu chance nel WA (tipo Perth, Adelaide…) proprio perche i backpackers vanno tutti verso nord!
    Tu sai darmi qualche consiglio a riguardo?? E poi ancora, tramite internet (dove alcuni danno la disponibilita certa x gli 88 giorni) come si fa a non incappare in qualche fregatura?Sarebbe preferibile magari scegliere una meta e andarci personalmente x avere piu sicurezza? Non saprei proprio come muovermi…
    Ti ringrazio di cuore…. 🙂 Sara

    • Dome ha detto:

      Ciao Sara, da giorni sono incappato in questo sito, non mi sono ancora registrato ma immagino che ci sia una qualche commissione da pagare se inizi a lavorare. Beh, vedi se ne vale la pena. Ci sono lavori in ogni dove, magari trovate la soluzione che cercate.
      In linea generale ora che inizia la bella stagione anche nel sud dell’Oz (dico bella anche se pare piova da giorni un po’ ovunque) ci sono maggiori farm in cerca di manodopera. Per cui il WA come il SA o il VIC sono valide alternative. Tieni sempre d’occhio l’harvest guide per avere idea di cosa e quando si raccoglie frutta e verdura.
      Ciao!

  76. Francesco castle ha detto:

    ciao dome, ho visto che stai aiutando un sacco di gente e magari riesci ad aiutare anche me.
    Sono tornato dall australia ad ottobre e ho lavorato per 44 giorni nelle farm tramite working ostel e altri 50 giorni facendo woofing, mentre adesso sto provando a fare l’applicazione per il secondo visto compilo la prima pagina e tutto ok poi quando arrivo al momento in cui devo mettere ABN post code e data inizoo e fine non mi fa continuare perchè le date di lavoro sono sfalzate cioè esempio:( ho lavorato da mario e ho raccolto patate dal 10 maggio al 30 maggio a i giorni reali di lavoro sono solo 5 solo che il primo è stato il 10 maggio e l’lultimo il 30, ma nel frattempo ho lavorato anche da filippo dal 15 maggio al 23 maggio solo per due giorni,) quando vado a mettere ABN nn mi fa aggiungere caselle nuove perche dice che è impossibile che ho lavarato in due posti contemporaneamente , dice che le date nn corrispondono ma io ho lavorato veramente solo che stando in un ostello lavoro, lavoravo un giorno a raccogliere peperoni per un datore e un altro giorno a raccogliere banane per un altro datore e quindi le mie date si incorciano.
    aiutami grazie

    • Dome ha detto:

      Ciao Francesco, ma se per esempio inserisci spaccando in due il periodo di lavoro da “mario” per inserire gli altri due giorni se ne viene a capo? Cioè lavorato dal 10 al 14 da mario, poi dal 15 al 23 da “pepi” e dal 24 al 30 da “mario”.
      Prova a vedere se funziona così e fammi sapere.
      Ciao!

  77. marella ha detto:

    ciao dome! grandissimo per le info 🙂 vorrei approfittare anche io!
    sto lavorando in un maneggio dove mi pagano Molto poco e CASH IN HAND, mi hanno Detto Che ce’ la possibility di prendere il secondo visto(sono qua per questo) e Che ( visto Che quello Che sto facendo non e’ compreso nei settori primari) Loro dichiarerebbero Che io mi prendo cura del bestiame e curo l’orto.
    il dubbio qui mi sorge, so Che per la richiesta del 2 whv bisogna allegare buste paghe e quant altro, quindi com’e’ possibile Che con cash in hand mi diano il secondo visto?
    ho paura Che me
    lo dicano solo
    per sfruttarmi per bene 88 giorni
    ne sai Qualcosa? come
    posso fare per informarmi meglio? grazie Mille 🙂

    • Dome ha detto:

      Ciao Marella, se il tuo intuito dice che non c’è da fidarsi cambia datore di lavoro. Non ho idea se c’è modo di sapere con certezza se la loro attività è in regola per l’estensione del WHV. Di certo quello che puoi controllare è che il postcode (Regional Are) del maneggio rientra tra quelli considerati validi dall’immigrazione.
      Come controprova potresti far compilare il form 1263 che serve per il rinnovo del visto e poi verificare magari telefonando l’ufficio immigrazione che i dati inseriti siano validi e corretti. Se non fosse così hai tutto il diritto di fare denuncia di sfruttamento.
      Ciao!

  78. marella ha detto:

    grazie per la risposta 🙂 ma se dovessi andarmene Ora posso fargli compilare lo stesso foglio a dimostraZione Che ho Gia fatto 30 giorni qui? per poi aggiungerlo ai giorni del Mio prossimo lavoro? o Devo usare Qualcos altro? e questo foglio poi a chi lo Devo mandare per avere il visto? grazie 🙂

    • Dome ha detto:

      Glielo devi far compilare comunque perchè quel modulo è quello che ti servirà in seguito per poter avere il 2WHV. Rimane però il ancora il dubbio se questi 30 giorni siano buoni oppure no. Vedi di indagare!

  79. tony ha detto:

    Ciao dome! Complimenti per il sito..molto esauriente, ti volevo parlare della mia situazione attuale..sono arrivato in australia con il whv..e ora sn al primo anno. .sto facendo woofing..il problema è che sono in ritardo di due settimane per gli 88 giorni..ovvero il giorno della scadenza del visto avrò fatto 74 giorni di farm..si tratta di un problema risolvibile? Sapevo inoltre che si hanno a disposizione dei giorni in più dopo la scadenza del visto prima di lasciare l australia, è possibile farli durante quel periodo? Grazie mille in anticipo.

    • Dome ha detto:

      Ciao Tony, se sei in ritardo coi giorni per il rinnovo del WHV, mi spiace darti la brutta notizia, ma sei in ritardo. La legge è chiara, devi fare gli 88 giorni prima della scadenza del visto; non è mai esistito avere giorni extra al termine del WHV.
      Occhio se fai carte false rischi di essere bannato dall’Australia per 3/5 anni.
      Ciao!

    • Gabrieleg ha detto:

      fai carte false….. rischiala…

  80. Gabrieleg ha detto:

    Ciao dome! Io e un mio amico pensiamo a partire a ottobre 2014… tra qualche mese, io faccio il pasticcere da 6 anni qua lui fa il cameriere nei weekend… l’inglese nn è male… come ci consigli di muoverci? e sopratutto io pensavo di partire da una citta… e dopo 3 mesi andare in farm…. anche se mi piacerebbe fare altri lavori per ottenere il secondo WHV… tipo tagliare legna… ma come si fa a trovarli??? ultima domanda…. con quale citta mi consigli di iniziare? Conta che ho amici a sidney, e parenti a Perth. ciao grande!

    • Dome ha detto:

      Ciao Gabriele, la prima cosa da fare intanto è arrivare! Poi tempo che vi ambientate e troviate un lavoro capirete anche voi cosa fare. Pianificare grandi cose a diversi mesi dalla partenza non so se abbia molto senso.
      Di tagliare la legna per ottenere il 2WHV non mi era mai capitato di sentirlo e per tanto non ti saprei nemmeno indirizzare per trovare tale genere di impiego. Sicuramente il word-of-mouth è la cosa migliore in questo genere di cose per cui cerca di rimanere quanto più in contatto con gli altri giovani backpackers: lo scambio di esperienze sono un tocca sana, anche per decidere che strada imboccare.
      Come prima città lancia un dado per decidere, una vale l’altra; io consiglio sempre di andare dove costa meno il volo aereo 🙂
      Inoltre semmai dovesse piacerti tanto l’Australia da voler decidere di rimanere li per alcuni anni o per sempre, il tuo mestiere di pasticciere al momento è ricercato dal governo per cui avresti una strada agevolata per prendere un visto lavorativo.
      Ciao!

      • Gabrieleg ha detto:

        Grazie! Però i 3 mesi cmq dovrei farli nelle farm vero? cioè entro cmq con il WHV… e cmq leggo molta confusione per quanto riguarda gli 88 giorni… sono contati anche sabati e domeniche o no?

        • Dome ha detto:

          I 3 mesi li devi fare o nelle farm o come descritto nel post che ho scritto qui sopra.
          Il conto dei giorni va fatto solo per quelli lavorativi oppure se il datore di lavoro dichiara anche i giorni festivi.

  81. Marco ha detto:

    Salve, mi sono imbattuto in questo sito per caso e vorrei porre una domanda a cui spero gentilmente di ricevere risposta. Avrei intenzione nei prossimi mesi di partire per l’Australia con un working holiday visa, ho compiuto 30 anni i primi di febbraio e volevo chiedervi se una volta ottenuto il primo permesso per poter partire, posso richiedere il rinnovo per il secondo anno prima della scadenza e del compimento del mio trentunesimo anno di età? Grazie saluti Marco

    • Dome ha detto:

      Ciao Marco, se riesci a fare gli 88 giorni e quindi la richiesta prima del compimento del tuo 31esimo anno di età puoi ambire al 2WHV.
      Ciao!

      • Marco ha detto:

        Ciao Dome, grazie tante per la tua gentilezza nel rispondere, quindi posso fare la richiesta per il secondo WHV dall’Australia anche prima della scadenza? Considera che Il primo WHV lo devo ancora richiedere…volevo sapere anche un altra cosa se puoi essermi di aiuto, oltre le foto e il passaporto, che altra documentazione serve? Leggevo di certificati di sanità, certificati di fedina penale pulita ecc…. sono obbligatori?

        • Dome ha detto:

          Ciao Marco, puoi fare la richiesta onshore prima della scadenza ovviamente.
          Le foto a cosa servirebbero? No, basta solo passaporto e carta di credito. Se hai precedenti potrebbero chiederti la fedina penale mentre ma non preoccuparti di queste cose. Vai sul sito immi.gov.au e richiedi il tuo visto.
          Ciao!

          • Marco ha detto:

            Grazie Dome e complimenti per il tuo blog, se avrò bisogno di altre informazioni ti contatterò in futuro se per te non è un problema. Continua così!!! Ciao ciaooo

  82. Federico ha detto:

    Ciao Dome, piacere Federico complimenti per il blog, ricco di info!
    Io sono in Australia con WHV e mi sto organizzando per iniziare il lavoro nelle farm.
    Gentilmente avrei bisogno di aiuto, nn trovo risposte da nessuna parte.
    Compreso il fatto che devo fare minimo 88 giorni.
    Ma vorrei sapere, tali giorni è obbligatorio farli presso un unica farm, oppure vanno ad accumulo?
    Per esempio, potrei lavorare 10 gg in una farm, poi 30 in un altra e finire in una terza?
    Quindi a riguardo del form 1263 in caso l’accumulo fosse possibile dovrò farlo compilare ad ogni datore di lavoro, o solo all’ultimo con il quale completerò gli 88 gg?
    Grazie in anticipo.
    Federico

  83. Federico ha detto:

    Grazie mille Dome!
    Sapresti dirmi un parere sul woof?
    Secondo te ne vale la pena acquistare la guida per fare un breve periodo in attesa di trovare lavoro in farm?

    • Dome ha detto:

      Io farei il wwoofing solo se mi piace realmente fare quel genere di esperienza, il volontariato lo devi sentire dentro altrimenti meglio lasciar perdere anche per rispetto dei farmer.
      Se ti dai da fare il lavoro di trova.
      Ciao!

  84. Laura ha detto:

    Ciao Dome, qualche giorno fa ho fatto richiesta del WHV e mi è stato concesso dopo pochi minuti. Premetto che ho 30 anni e ad ottobre ne compio 31 quindi vorrei partire entro Aprile e lavorare subito nelle aree rurali per il rinnovo del visto.
    Mi confermi che il rinnovo deve avvenire prima dei miei 31?
    In questo caso ho tempo fino ad ottobre per accumulare gli 88 gg, ma il secondo WHV parte alla scadenza del primo visto (marzo 2015) anche se avrò già compiuto 31 anni (ad ottobre 2014) oppure parte al momento del rinnovo e perdo qualche mese, essendo già 31enne prima della scadenza del primo WHV?
    Spero di essermi spiegata al meglio.. ti ringrazio in anticipo per la risposta. 🙂

    • Dome ha detto:

      Ciao Laura, sei in tempo per fare anche il 2WHV purché riesci a completare gli 88 giorni prima di compiere i 31 anni perchè entro quella data dovrai fare richiesta del rinnovo del visto. I requisiti sono identici al primo quindi non devi aspettare la scadenza ma far richiesta prima del prossimo compleanno.
      Ciao!

  85. Laura ha detto:

    Ti ringrazio di cuore.. sei gentilissimo e meriti i migliori complimenti per l’aiuto che dai con il tuo sito. 🙂 Allora non mi resta che prenotare il biglietto e partire al più presto, inizierò subito dalle farms così mi assicuro il rinnovo del visto! Tu pensi che avrò difficoltà in questo periodo?
    Alcuni mi dicono che sarebbe meglio andare a novembre-dicembre però io un voglio perdere l’opportunità del secondo visto quindi parto.. anche se dovessi avere maggiori difficoltà.
    Thank you so much and.. Finger crossed for me! 😉

    • Dome ha detto:

      Hai letto il post riguardo agli 88 giorni di farm? Se fai caso faccio riferimento all’harvest guide: li trovi le indicazioni di dove andare in base alle stagioni. In altre parole devi cercare di essere nelle zone calde se parti prossimamente, quindi Queensland o Northern Territory.
      Stai andando in un Paese che è un continente, talmente vasto che propone infinite possibilità. Sta a te coglierle 😉
      Ciao!

  86. andrea ha detto:

    ciao dome, complimentissimi per quanto fai per tutti noi, dispensi ottimi consigli e te ne siamo grati. Ho dei dubbi da sciogliere e spero tu mi possa essere di aiuto: sto facendo le farm, ed in una di essa ho lavorato per 10 giorni ma sono stato pagato cash ( la signora solo cosi faceva) ma quando abbiamo finito la stessa mi segna sul foglio i 10 gg ma come woofing, era la prima volta che faceva una cosa del genere in quanto non aveva mai fatto lavorare ragazzi per il rinnovo del 2 WHV, la zona è rurale e il postcode rientra, per caso la signora deve essere registrata presso qualche ente? deve fare qualche adempimento? ti ringrazio per la disponibilità.
    Ciao

    • Dome ha detto:

      Ciao Andrea, non ti so dire se la farm deve essere registrata per il 2WHV; a naso direi di no, importante è che rientri nei postcodes.
      Ma il form 1263 glielo avete dato voi o è stata lei a darvelo con i 10 giorni segnati?
      Ciao!

  87. alice ha detto:

    Ciao Dome
    Io e il mio ragazzo siamo appena arrivati in Australia e ci è venuto un dubbio.lui ha 30 anni ne farà 31 il 25 gennaio e il visto ci scadrà ad aprile.Sò che il secondo visto partirà alla scadenza del primo, e so anche che bisogna fare la richiesta entro il 31 anno di età (dopo , ovviamente, aver svolto il regional job)giusto?? Dei nostri amici ci hanno detto che, anche pur svolgendo il lavoro nelle farm e facendo la richiesta x il secondo whv entro il compimento dei suoi 31 anni, molto probabilmente non accetteranno la domanda xkè il secondo whv dovrebbe entrare in vigore DOPO il compimento dei 31.Al riguardo non riesco a trovare nessuna info…se potresti aiutarci m leveresti sto dubbio.grazie comunque…

    • Dome ha detto:

      Ciao Alice, tutto giusto quello che dici; ma i tuoi amici hanno esperienza a riguardo per affermare quello che dicono? La legge è chiara, se hai i requisiti per ottenere il 2WHV lo avrai.
      Ciao!

  88. alice ha detto:

    No no…assolutamente…penso che la loro sia stata una cosa detta senza pensarci troppo!! Grazie mille!!

  89. Antonio ha detto:

    Ciao dome ,volevo chiederti un informazione..vorrei fare un esperienza in australia con whv e sono determinato a trovare uno sponsor per poterci rimanere a vita perchè so che ce la posso fare!Vorrei andare la avendo già un posto dove allogggiare e lavorare,se facessi il wwoofer in modo da aver gia’ un tetto quando arrivo e nel frattempo cercare qualche farm che mi paghino potrei farlo?il wwwoofing varrebbe per il rinnovo?Ovviamente lo farei per il rinnovo poi mi trasferirei a sydney in cerca di fortuna con caparbietà..grazie anticipatemente
    PS: oltre al viaggio,burocrazia a parte,quanto mi consiglieresti di portare in termini di cash?

    • Dome ha detto:

      Ciao Antonio, prima di partire cercando di trovare un sponsor sai che bisogna avere dei requisiti specifici altrimenti perderai tempo e denaro.
      Il wwoofing è riconosciuto per il rinnovo del WHV purché le farm rientrino nei post code elencati nel sito governativo.
      Come soldi considera una spesa media giornaliera tra vitto e alloggio di €30.
      Ciao!

  90. Riccardo ha detto:

    Ciao io ho avuto un working holiday VISA per un’anno poi la mia seconda VISA e’ stata quella dei 3 mesi nelle farm per un’altro anno. Adesso a settembre mi scade si può prolungare prima che scade a settembre per 3/6 mesi oppure un’altro anno nel frattempo che trovo lo sponsor? Oppure c’è un’altra visa anche come turista non mi importa l’importante che perdo tempo così guardo per lo sponsor? Grazie!

  91. Riccardo ha detto:

    Dimenticavo sono pieno di parenti qui ho 22 anni l’inglese lo parlo bene e prendere uno student VISA non voglio se l’inglese lo so parlare e pagare tanti soldi per niente voglio solo sapere se la mia 2 VISA quella che ho preso nella farm 88 giorni la posso prolungare un poco anche altri 3/6 mesi per aver perso tempo per guardare per lo sponsor oppure se c’è una 3 VISA da prendere anche come turista non mi importa l’importante che a settembre non parto e ciò ancora più tempo x guardare per lo sponsor anche 3 mesi di allungamento oppure una VISA da turista basta che la posso prendere stesso da qui senza andare in Italia e dopo ritornare. Spero mi ai capito e mi puoi essere di aiuto grazie ancora e scusa per il disturbo.

    • Dome ha detto:

      Ciao Riccardo, i WHV non si possono prolungare. Se intendi rimanere oltre la data di scadenza del 2WHV quello che ti è possibile è richiedere un tourist visa (col rischio che non ti venga approvato visto che ti sei fatto già due anni) o senza problemi di dover uscire uno student visa. In questo caso ti consiglio di guardarti bene attorno perché esistono tantissime scuole che esistono praticamente solo per “vendere” tempo, esattamente quello che ti serve, il costo è irrisorio (si parla anche di poche centinaia per alcuni mesi) e la frequenza è di un solo giorno a settimana.
      Ciao!

  92. Samuele ha detto:

    Ciao Dome, complimenti per il blog!
    Domanda: sono in Oz con un WHV e lavorero’ con un contratto casuale per un periodo di 6 mesi presso un datore di lavoro, poi intendo tornare in Italia e ripartire successivamente per il secondo WHV. Durante il secondo WHV potro’ lavorare presso lo stesso datore di lavoro per cui ho lavorato nel primo WHV?
    Grazie mille!

    • Dome ha detto:

      Ciao Samuele, puoi lavorare per lo stesso datore di lavoro anche durante il tuo 2WHV (sempre che tu abbia fatto gli 88 giorni di farm).
      Ciao!

      • Samuele ha detto:

        Ciao, grazie per larisposta. Avrei ancora una perplessita’, e’ possibile lavorare per 6 mesi presso lo stesso datore, poi interrompere per un mese e poi riprendere per altri 5 mesi? Grazie!

        • Dome ha detto:

          no, non è possibile quello che dici. I 6 mesi di lavoro presso lo stesso datore devono intendersi nell’arco del tuo WHV. Questo è scritto chiaramente sul sito dell’immigrazione. Poi se tu vuoi andare oltre il limite nessuno te lo nega ma potresti pagarne le conseguenze in qualche maniera.
          Ciao!

  93. Silvia ha detto:

    ciao Domenico,
    Siamo già in Australia e stiamo lavorando come volontari in una farm. Non capiamo se è obbligatorio iscriversi al sito del woofing…per aver il numero di membership! Tra l’altro questa tipa non vuole firmarci l’application come woofing:ma allora come ce lo firma,dal momento che non ci fa nessun contratto? URGENTE :() grazie mille

  94. Cristina ha detto:

    Ciao a tutti,

    io devo fare l’application per il second visa. Ho fatto il farming in posti diversi e ognuno mi ha dato un foglio giorni diverso. ora il problema è che uno di questi form non lo trovo più ma ho tutte le buste paga. posso allegare quelle come prova del periodo?

    grazie
    Cristina

    • Dome ha detto:

      Ciao Cristina, hai provato a chiamare il farmer e domandare se ti può rispedire il form? Comunque non credo sia un problema, invia i documenti che hai poi sarà l’immigration a farsi sentire se ha bisogno di conferme.
      Ciao!

  95. Marianna ha detto:

    Ciao, complimenti x il sito, molto utile! Io avrei un dubbio x il 2 visa e provo a descriverti un po la mia situazione: sono in Australia con il mio ragazzo, abbiamo fatto le farm e concluso gli 88gg! Se applichiamo dall’Australia questo vuol dire che il secondo visto, nel caso in cui venga accettato, parte in automatico quando il primo scade?se io esco dall’Australia prima che il primo visto scada cambia qualcosa?

    • Dome ha detto:

      Ciao Marianna, se applicate per il 2WHV mentre siete in AU col primo visto allora il secondo parte in automatico allo scadere del primo. Se volete usufruire del 2WHV in un altro momento aspettate che il primo scada.
      Ciao!

  96. Giorgio ha detto:

    ciao dome,
    complimenti per il sito e per l’aiuto che dai a tutti noi.
    Sono in Australia da un mesetto. Ti volevo chiedere se lavorare come elettricista rientra in quei lavori di bulding che possono permettermi di fare richiesta del 2WHV. al momento non sto facendo l’elettricista qua in australia. ma se trovassi come elettricista e posso fare il modulo 1263 sarei più contento che andare a lavorare nelle farm.
    grazie

    • Dome ha detto:

      Ciao Giorgio, per poter lavorare come elettricista è necessario ottenere la certificazione australiana. Detto questo mi sa che dovrai continuare a trovare alternative alla farm… 😉
      Ciao!

  97. cristian ha detto:

    Ciao Dome!
    avrei una domanda da farti:
    Io nel 2011 sono stato in Australia per 1 anno, ora sarei intenzionato a ritornarci ma non so ancora bene in che data dato che ho ancora delle cose da sbrigare qui in Italia..appunto per questo mi chiedevo, se io facessi domanda ora per il secondo visto e mi dovesse essere accettato, ho un tempo specifico per andarci altrimenti scade o lo posso tenere anche per un futuro?? (per esempio 6 mesi o più)

    • Dome ha detto:

      Ciao Cristian, immagino che il tuo primo anno di Australia lo hai fatto con il WHV e durante quei 12 mesi hai anche lavorato 88 giorni nelle farm per poter avvalerti della possibilità di richiedere il secondo WHV.
      Date queste promesse, puoi richiedere il 2WHV con le stesse regole per il primo, ossia non avere compiuto i 31 anni. Dal momento in cui il visto ti viene approvato hai poi un anno di tempo per mettere piedi in Oz e attivarlo.
      Ciao!

      • cristian ha detto:

        Grazie Dome,
        Bisogna solo sperare di riuscire a trovare uno sponsor, anche se immagino stia diventando sempre più difficile…

        • Dome ha detto:

          Ciao Cristian, trovare sponsor non è precisamente più difficile, bisogna avere le qualifiche giuste o investire alcuni anni nello studio per quelle professioni ancora in alta richiesta.
          Tu cerchi sponsor ma per quale mestiere?
          Ciao!

  98. cristian ha detto:

    Mah diciamo che in quanto sn ancora molto giovane non ho proprio le idee chiare di che cosa vorrei fare..i miei genitori hanno un ristorante e il mestiere lo so fare, ma ovviamente la maggior parte degli italiani si lanciano su quel mestiere! Io vorrei imparare qualsiasi altro mestiere lì, appunto per questo che mi verrebbe difficile trovare sponsor in un anno. Al momento in italia sono steward di volo..

    • Dome ha detto:

      Il fatto che i tuoi genitori abbiano un ristorante e tu te la cavi nel mestiere non ha nessun valore se non è accompagnato da un certificato professionale.
      Premettendo che trovare sponsor in un anno non è cosa facile nel tuo caso è bene che tu abbia un piano ben chiaro prima della partenza in modo da ottimizzare tempi e denaro: ci sono veramente tante scuole che potresti frequentare ma molte sono solo una perdita di tempo. Se hai bisogno di consigli ci sono.
      Ciao!

  99. cristian ha detto:

    Ciao Dome,

    Ti ringrazio per essere così disponibile, se per te va bene mi farebbe piacere avere qualche infornazione in più su come muovermi..dopo le scuole superiori ho smesso d studiare dato che sono partito per l’Australia e dopodiché sono diventato steward d volo..ma ovviamente non perdo l’animo di voler imparare nuovi mestieri, anche se al momento come avrai capito un’idea non ce l’ho! Che tipo di dritte riusciresti a darmi su queste scuole? Soprattutto, quali non sarebbero una perdita di tempo? Da quel che so gli studi costano un sacco in Australia..

    Ti ringrazio ancora del tuo aiuto,

    Ciao!!

    • Dome ha detto:

      Come primo consiglio non posso che avvisarti di non iscriverti a nessun corso il cui diploma ti impedisce poi di far richiesta di uno skilled visa, sarebbe tempo sprecato se quello è l’intento.
      Seconda cosa che terrei a mente è di studiare qualcosa che poi possa usare senza problemi ovunque vada: questi sono quei corsi del mondo dell’IT: web-designer, web-developer, digital graphic, animation, ecc…
      Come alternativa sempre valida sono quelle scuole che ti insegnano un mestiere che rientrano nel ramo dell’hospitality (cuoco primo fra tutti).
      Altri corsi validi sono quelli di business e marketing che sono ottime scelte ma dipende molto dalle scuole: di norma quelle che lo fanno a pochi soldi offrono scarsi o inutili corsi, cioè non si impara nulla.
      Detto questo, dipende da te cosa vorresti fare.
      Ciao!

  100. Gabriele ha detto:

    Ciao dome! parto tra 15 giorni per perth con WHV…. la patente internazionale è obbligatoria? rischio sanzioni se vado senza?! graziee

  101. Alessandro ha detto:

    Ciao Dome, volevo farti una domanda per quanto riguarda i giorni in farm. Io e la mia ragazza abbiamo lavorato dal 25 agosto fino al 12 novembre 2014. Il totale del periodo é 80 gg , e ora per problemi personali dobbiamo tornare a syd per 10 gg e poi ritorneremo qui per finire i gg restanti. Ora la domanda é quanti gg ancora dobbiamo lavorare??? Sono sufficienti 8 gg o dobbiamo farne di piu!!! Cioe il governo accetta validi gli 88 gg comprensivi di day off o no????

    • Dome ha detto:

      Ciao Alessandro, gli 88 giorni devono essere di lavoro. Per fare un esempio: se il lunedì e la domenica non hai lavorato sono 2 giorni in meno da contare.
      Ciao!

  102. Eliana ha detto:

    Ciao Dome, io credo di avere un problema ancora diverso da tutti gli altri che ti hanno scritto, ti spiego: io e il mio ragazzo siamo appena arrivati a sydney, io ho gia 30 anni, a fine marzo ne compio 31. Alcune voci mi han detto di stare attenta riguardo alla richiesta del 2WHV. Ma la cosa che non capisco e’: devo fare la richiesta prima ddi compiere 31 o devo fare le farm prima dei 31, perche’ se e’ cosi dovrei partire a gennaio per avere i miei 88 gg precisi di farm.. e’ una cosa che proprio non trovo una risposta. se tu sei cosi’ gentile da rispondermi ti ringrazio in anticipo, anche perche mi sta salendo lansia. grazie eliana

    • Dome ha detto:

      Ciao Eliana, per poter fare richiesta del 2WHV devi aver prima fatto gli 88 giorni di farm. In altre parole sei coi tempi stretti ma ancora nella possibilità di fare i 3 mesi e far richiesta del visto prima del tuo compleanno.
      Ciao!

  103. Eliana ha detto:

    grazie tante per la tua risposta superveloce! ancora una cosa: ce un sito apposta dove fare le richieste per contattare buene farm. la maggior parte delle persone che ho incontrato mi han detto che li sottopagavano. Soppratutto in questa stagione dell anno dove si puo’ andare? grazie ancora

    • Dome ha detto:

      Ciao Eliana, trovi molte info utili nell’harvest guide, documento ufficiale del governo. Li trovi, diviso per regioni, il calendario delle raccolte ed informazioni sulle locations. Questo è un ottimo periodo per trovare lavoro.
      Chiaramente c’è il rischio di trovare un datore di lavoro che sotto paga ma questo è un aspetto che si incontra ad ogni livello e lavoro che vi troverete a fare.
      Ciao!

  104. federico ha detto:

    Ciao, ultimamente vedo sempre piu offerte d lavoro in cambio della sola firma…il mio dubbio è..s se questi farmer non sono sotto l association e woofing e nn forniscono pay sleep poiche non pagano la loro firma è valida? Come posdo io provare all immigration che ho veramente lavorato per loro?

    • Dome ha detto:

      Ciao Federico, innanzitutto devi essere sicuro che lavori in una farm che rientri nei post code validi per il rinnovo del visto. Se cerchi Harvest Guide Australia in google trovi un pdf con molte info utili.
      Non tutte le farm devono per forza essere un wwoofing, questo è solo una parte di tutto il mondo delle farm. Se intendi fare wwoofing allora il datore di lavoro dovrà dichiarare che tu hai lavorato per lui per quel determinato periodo di tempo e per tot di ore la settimana. È quel che l’immigrazione ha bisogno di sapere.
      Spero di averti dato una mano a chiarire i dubbi.
      Ciao!

  105. roberto ha detto:

    Ciao dome … ma una cosa assurda … se io non faccio le farm … me ne vado quando scade il visto ( dopo il primo anno ) e tra un anno per esempio faccio l applicazione da capo per richiedere il whv … sai dirmi qualcosa a riguardo se e possibile o no ?

  106. silvano ha detto:

    salve, vorrei chiedere una cosa: gli 88 giorni di farms, come ho letto nel suo articolo, non necessariamente devono essere cumulativi, potrei dunque fare approssimativamente 2 mesi, tornare in italia per circa 3 e successivamente praticare l’ultimo mese di farm facendo ritorno in Australia?
    seconda cosa, l’applicazione per richiedere l’inserimento in una farm è veloce?

    grazie.

    • Dome ha detto:

      Ciao Silvano, per poter far richiesta del 2WHV devi accumulare 88 giorni di lavoro nell’arco del tuo anno di Working Holiday Visa. Non è necessario che siano 3 mesi filati o fatti nella stessa farm. Importante è che queste ultime rientrino nelle aree considerate valide per l’application del secondo visto.
      Non esiste un lista di attesa o un’iscrizione alle farm, bisogna andare a cercarsele: capisci come risulta difficile riuscire a fare 3 mesi se il tuo tempo a disposizione è limitato a pochi mesi di permanenza in Australia.
      Ciao!

  107. simone ha detto:

    Ciao dome attualmente sono in australia e pensavo di tornare in italia a breve, ho un dubbio sul secondo working holiday visa in quanto parlando con chiunque qua in australia mi e stato detto che deve essere richiesto entroi 12 mesi del primo visto e che inoltre non puo passare oiu di un anno tra il primo e il secondo working holiday visa. Sono un ragazzo molto giovane (20 anni) e avendo visto come funziona in australia vorrei tornare in italia andare all/universita e poi eventualmente tornare con il secondo working holiday visa. Ora tu nell’articolo hai scritto che si puo chiedere anche dopo 4-5 anni tu volevo solamente chiedere se poi confermare questa informazione al 100% grazie 🙂

    ps scusami se non sono presenti gli accenti ma il laptop che ho complato qui ha la tastiera US quindi non ci sono

    • Dome ha detto:

      Ciao Simone, se hai i requisiti per poter richiedere il 2WHV (ossia se hai lavorato gli 88 giorni nelle farm) hai tempo fino ai 30 anni per richiederlo: si segue esattamente le stesse condizioni del primo.
      Quando hai dubbi cerca le fonti ufficiali che sono l’unica cosa vera su cui fare affidamento; nel tuo caso il sito dell’immigrazione.
      Ciao!

  108. andrea ha detto:

    salve Dome, sono Andrea , e da un anno che sto in australia con whv il 18 maggio mi scade il visto , ho lavorato 88 giorni nella farm pero mi e sfuggito un dettaglio. Praticamente io sto in Australia e ancora non ho fatto l`applicazione per il secondo visto.Oggi che ti scrivo e proprio 18 . Non so che fare, ce la faccio ancora a richiedere il visto? Ci sta qualche possibilita??? Grazie

    • Dome ha detto:

      Ciao Andrea, fai la richiesta per il 2WHV immediatamente dal sito immi.gov.au. Da domani 19/5 sarai illegalmente sul suolo australiano e se non hai l’application inviata all’immigrazione dovrai lasciare il paese entro la mezzanotte del 18, ossia di oggi.
      Se fai l’application leggi bene se c’è scritto se sarai in un bridging visa finché non ti sarà confermato il nuovo visto.
      Altrimenti compra un biglietto aereo per uscire dal paese e fai la richiesta per il WHV dall’estero e aspetta che ti arrivi il nuovo visto prima di rimettere piede in AU.
      Ciao!

  109. andrea ha detto:

    Grazie mille per la risposta , infatti io ho provato due volte a fare l`applicazione online del visto pero non me lo fa fare. Voglio aggiungere anche che durante il lavoro nella farm, ho avuto un incidente e che mi hanno dato i dottori delle settimane di riposo che come tempo suppera la data della scadenza del visto.Questo puo aiutare nel mio caso? Grazie

    • Dome ha detto:

      Non credo che possa aiutare a ritardare perché sul tuo passaporto è scritta la data di scadenza che devi per forza rispettare (salvo che tu non sia ospedalizzato ma non mi pare sia il tuo caso).
      Se non puoi fare la richiesta online allora prepara le valigie!
      Vedi destinazioni del sud-est asiatico tipo thailnadia che di solito hanno prezzi competitivi.

  110. Federico ha detto:

    Volevo sapere se andando in australia posso fare anche altri lavori! Per esempio avendo esperienza in cucina posso fare solo quello o devo per forza fare le famr per avere poi un rinnovo nell’anno seguente?

    • Dome ha detto:

      Ciao Federico, solo i lavori in determinate aree che sono riportati nel post sono validi per il rinnovo del WHV. Il cuoco o annessi non sono tra questi.
      Ciao!

  111. Mario ha detto:

    Ciao Dome, sono in Australia da meno di un mese e mi dicono che dal 1 luglio non sarà più valido il woofing per il rinnovo del visto.

    Con la nuova normative in vigore dal 1 luglio come faccio a capire se una farm è accreditata al rinnovo del visto?

    Grazie

  112. Roberta ha detto:

    Ciao! Io ho una domanda veloce veloce.. Quanto costa il second working holiday visa? Ho già fatto le farm e vorrei applicare per il secondo visto! Grazie (:

  113. claudio ha detto:

    Ciao avrei Una domanda?Io sono qui in Australia con Il working holiday,ma se mi apro la abn lo sponsor me lo Posso pagare da solo?e dove Posso semmai trovare I documenti x Il Mio datore di lavoro?Io faccio cartongesso (gyprock)non so che sponsor mi serva.o visto ma ce ne sono molti.please consigli

    • Dome ha detto:

      Ciao Claudio, per ottenere uno sponsor è necessario che un’impresa australiana abbia i requisiti richiesti per assumere uno straniero. Nel tuo caso mancherebbe appunto l’impresa.
      Se mi chiedi che documentazione serve al tuo datore di lavoro mi fa pensare chiaramente che abbiate bisogno di un migration agent: difatti questo professionista deve prima comprovare che il tuo datore possa fare da sponsor prima di procedere con il tuo visto lavorativo.
      In che città ti trovi? In caso potrei consigliartene uno bravo vicino a te.
      Ciao!

  114. Francesca ha detto:

    Ciao, vorrei sapere se il modulo da compilare per la richiesta del secondo visto è lo stesso del primo….e un’altra domanda: dal 31 agosto sono cambiate le regole e quindi bisogna presentare le payslip e okay…ma la legge non è retroattiva per cui per la richiesta del secondo visto posso evitare di allegare le payslip giusto?allego solo l eployement verification giusto?grazie di cuore…see ya

    • Dome ha detto:

      Ciao Francesca, quando applichi per il 2WHV devi allegare il form 1236, che altro non è la dichiarazione di dove e per quanto hai lavorato nelle “farm”. E non hai bisogno di allegare le payslip se hai lavorato prima del 31 agosto come riportato sul sito ufficiale

      Work performed before the commencement date will not require pay slip evidence.

      Ciao!

  115. Francesco ha detto:

    Ciao ! volevo sapere semplicemente se posso rinnovare il mio whv avendo tutto i requisiti necessari,dopo la scadenza dello stesso visto direttamente dall’italia….Grazie !!!

  116. martina ha detto:

    Ciao.. vorrei porti una domanda.
    tra 3 giorni lascero’ l’Australia per tornare in Italia ed il mio primo VHW finira’ a Gennaio, ma ho bisogno di applicare il secondo al piu’ presto per garantire al mio futuro datore di lavoro (comincero’ un lavoro a Gennaio) di avere un Visto per il secondo anno. Avrei preferito applicarlo dall’ Australia ma sul sito del governo c’e scritto che, se faccio l’applicazione dall’australia, dovro’ essere in Australia al momento del rilascio del Visto. Posso io, quindi, applicare il mio Visto dall’Italia appena atterro anche se il mio First Visa non e’ ancora terminato?

  117. Rosalia ha detto:

    Ciao volevo sapere se fare l’ au pair in una zona regionale vale per il 2°ecc.
    Grazie in anticipo per la risposta

  118. Letizia ha detto:

    Ciao Dome! Ho una domanda molto importante da fare.. Se il datore di lavoro non vuole firmare il foglio per il secondo visto perché dice che l’importante è che io abbia le payslips cosa posso fare? Chiamerò il governo ma volevo avere qualche opinione.. Sulle payslips non ci sono scritti i giorni precisi di lavoro ma solo il totale delle ore settimanali quindi il datore di lavoro DEVE firmare il foglio vero?
    Grazie in anticipo 🙂

    • Dome ha detto:

      Ciao Letizia. Perdona l’enorme ritardo nel rispondere. Immagino tu abbia chiamato gli uffici dell’immigrazione per avere conferma della necessità della firma del modulo 1263 per il rinnovo del WHV. Sarebbe interessante sapere cosa tu abbia scoperto perché io non sarei in grado di dare una risposta esaustiva in merito. Ti avrei consigliato di farti mettere la firma perché le payslips potrebbero non essere sufficienti visto che non riportavano le ore (o i giorni) di lavoro.
      Ciao!

  119. Jo ha detto:

    Ciao Dome.
    Sono in crisi.
    Sto lavorando full time in una farm, e sono giusta giusta in tempo per fare gli 88 giorni prima che mi scada il visto del primo anno (purtroppo mi sono presa un po in ritardo)…
    Il fatto è che, dato che lavoro 9 ore al giorno, pensavo di essere full time e quindi di contare negli 88 giorni anche i sabati e le domeniche. Invece il mio datore di lavoro mi ha detto che, nonostante io lavori regolarmente, mi ha segnata come “casual worker”. D’altra parte tutte le persone che lavorano nella farm sono sotto questo tipo di contratto, ma io sono l’unica che sta lavorando per il secondo whv.
    Quindi cosa succede? Contano o non contano i weekend? Lui mi ha detto che può anche firmarmeli come 88, ma secondo lui se controllano e vedono che sono sotto casual worker mi rifiutano il visto.

    • Dome ha detto:

      Ciao Jo, domanda birichina per me in quanto non sono molto informato dopo il cambio di leggi in merito al rinnovo del WHV. Il tuo datore ha ragione a metterti in casual come contratto ma è anche vero che stai lavorando full time (oltre 40 ore/week). Fatti firmare il foglio con i weekend compresi e incrocia le dita.
      Ciao!

  120. Rosalia ha detto:

    Per caso ce un minimo di ore lavorative giornaliere o settimanali o posso lavorare anche solo 3 ore al giorno x ottenere gli 88 gg. Grazie

  121. Mattia ha detto:

    Ciao..io ho una settimana di lavoro in una farm ma nella payslip non mi hanno pagato le tasse. Ma il farmer mi ha comunque firmato i 5 giorni. Dici che è un problema?

  122. Alberto ha detto:

    ciao grazie per l’articolo :)…vorrei farti qualche domanda..Ad Aprile sarò in Australia con la mia ragazza..stavo pensando di andare nella zona di Gold Coast, pensi che in base al periodo riuscirò a trovare lavoro? Ho guardato la guida e i paese limitrofi migliori sono Ballina, Lismore, Boonah e Caboolture…Li conosi? inoltre dove potrei pare tutta la documentazione (medicare, conto bancario, scheda sim, tfn)?…grazie

    • Dome ha detto:

      Ciao Alberto, tutta la documentazione (la sim l’acquisti in aeroporto) la puoi fare in Gold Coast o se preferisci una città più grande puoi andare a Brisbane che non è molto distante. Il lavoro lo si trova un po’ ovunque, ci vuole solo un buon inglese e un pizzico di pazienza.
      La zone in cui vorresti andare è una tra le mie preferite ma sono piccole città e non saprei quanta offerta di lavoro possano proporre.
      Ciao!

  123. Giuseppe ha detto:

    Buongiorno, sono il padre di un ragazzo che è in Australia con il whv ed ho alcune domande urgenti, potrebbe aiutarmi? Si tratta di questo:

    payslips: ne ha ricevute da ognuna delle banana farm dove ha lavorato (contratto casual) ma ogni azienda usa un modello diverso; in tutte è indicata la settimana alla quale si riferiscono, ma qualcuna indica sia i giorni sia le ore per ogni singolo giorno di lavoro svolto in quella settimana mentre altre indicano soltanto le ore fatte nella settimana. Come facciamo a calcolare a quanto giorni corrispondono, ad esempio, 40 ore oppure 36,750 ore fatte in una settimana?

    summary: non tutte le aziende glielo hanno dato alla fine del periodi di lavoro (pur avendogli dato le payslips); è obbligatorio avercelo per poter rinnovare il whv?

    form 1263: un’azienda glielo ha data ed altre no; è obbligatorio avercelo per poter rinnovare il whv?

    Grazie.

    Giuseppe

    • Dome ha detto:

      Ciao Giuseppe, sono ormai un po’ fuori dal giro dei visti ma uno degli ultimi aggiornamenti in materia di rinnovo del WHV richiedeva il numero di ore di lavoro o i giorni esatti di lavoro sapendo che un giorno equivale e 8 ore di lavoro.
      Le aziende dovrebbero compilare il form 1263, facilita la richiesta del rinnovo riducendo tempi e grattacapi.
      Ciao!

  124. Annalisa ha detto:

    Ciao dome! Scusami vorrei farti una domanda che ancora non ti ha fatto nessuno e su internet non trovo informazioni chiare! Devo finire i miei giorni di Farm e ho trovato una cattle station che mi ha chiesto Di farmi un ABN. Mi ha detto che di solito fanno fare ai ragazzi l’ABN e tu poi i ragazzi fanno la ricevuta ogni volta che lavori per loro e che ti fanno il pagamento. È possibile e legale una cosa del genere? Grazie mille!

    • Dome ha detto:

      Ciao Annalisa, l’ABN è la nostra partita iva. Se hai il WHV la puoi richiedere. A quel punto sei tu a fare ricevuta/fattura della tua mansione lavorativa. È regolare ma non la consiglierei se poi vorrai fare il tax-back che a quel punto diventa leggermente più complicato farlo da soli.
      Sei sicura che la Cattle Station rientri nei post code per il rinnovo del visto?
      Ciao!

  125. Leandro ha detto:

    Ciao, volevo farti delle domande per la richiesta del secondo Whv…la mia situazione è quella di avere lavorato 3 mesi per diverse farm(4 farm e 1 contractor) in totale ho 88 giorni..anche se la prima farm mi ha scritto sul form: 3 weeks( 21 days)
    E tutte le altre mi hanno dato i giorni..anche se molte volte non ho lavorato 8 ore e mi hanno contato anche sabati e domeniche…seconde te il mio visto potrebbe passare?

  126. Simon ha detto:

    Ciao, avevo qualche dubbio e ti consultavo per avere maggior chiarezza vedendo la notevole esperienza.
    Esiste una scadenza tra il momento in cui ti viene concesso il WHV (tramite immi account ecc)e il momento vero e proprio in cui ti parte,cioè il momento vero e proprio in cui entri in Australia?Dato che sono al limite con l’età consentita ma in Italia lavorerò ancora per 4 mesi e durante questo periodo compio gli anni quindi,potrei richiedere il visto ora, ottenerlo ipoteticamente a dicembre ed essere ancora candidabile, ma partire realmente 2 mesi dopo fino alla fine del mio lavoro in italia.. è possibile? o ha una scadenza? ciao grazie.

    • Dome ha detto:

      Ciao Simon, se stai per compiere i 31 anni, applica ora per il WHV e poi hai un anno di tempo per entrare in Australia e attivare così il visto.
      Ciao!

  127. Giada ha detto:

    Ciao Dome e complimenti per il fantastico Blog! Io e il mio ragazzo partiremo x l’Oz in ottobre probabilmente è ci lanceremo subito in farm. Al termine del primo anno in Oz (supponiamo ottobre 2018) io avrò ancora 29 anni (compiro 30anni a febbraio) . Pensavo poi di applicare per un whv in NZ e richiedere il secondo x l’oz mentre sarò in NZ in modo da riuscire a richiedere poi il secondo visto per il NZ durante il mio secondo anno in OZ per non superare i 31 anni. Secondo te tutto ciò è fattibile? Premetto che al massimo mi sto facendo dei castelli in aria e se la NZ non ci piacesse non si porrebbe il problema però era solo per capire se sono ancora in tempo x sfruttare i doppi visti in entrambi gli stati… grazie se mi risponderai

    • Dome ha detto:

      Ciao Giada, il tuo piano suona corretto salvo per il secondo WHV per il NZ: non mi ricordo sia possibile applicare due volte come per l’Australia, o meglio, puoi ottenere il 2WHV ma la sua durata è di soli 3 mesi e non 12.
      Potrei sbagliarmi perchè non sono più molto aggiornato!
      Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *